Come bambini...

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

I bambini litigano e poi vanno a giocare insieme, hanno capito che la felicità vale più dell'orgoglio...

Mt 18:1 In quel momento, i discepoli si avvicinarono a Gesù, dicendo: «Chi è dunque il più grande nel regno dei cieli?» 2 Ed egli, chiamato a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse: 3 «In verità vi dico: se non cambiate e non diventate come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli. 4 Chi pertanto si farà piccolo come questo bambino, sarà lui il più grande nel regno dei cieli. 5 E chiunque riceve un bambino come questo nel nome mio, riceve me. 6 Ma chi avrà scandalizzato uno di questi piccoli che credono in me, meglio per lui sarebbe che gli fosse appesa al collo una macina da mulino e fosse gettato in fondo al mare.
Gesù

AllegatoDimensione
Image icon come_bambini.jpg33.18 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Qui il video

    Alcuni fratelli in Cristo, che amo smoderatamente, dicono che da internet non può venire nulla di buono. Come contraddirli? Basta girare un po’ senza ricercare volutamente nulla di peccaminoso per imbattersi, quasi inevitabilmente, nella spazzatura. E quanto ci attrae quella spazzatura.

  • Miei cari amici, spero che non dimentichiate la scuola domenicale e pur tuttavia temo che ci siano ancora dei cristiani che non sanno neanche che una tale scuola esista; lo sanno per sentito dire, ma non per averne preso coscienza. Probabilmente nell'arco di vent'anni non
    hanno mai visitato una scuola domenicale e nemmeno se ne sono preoccupati. Sarebbero forse contenti di sentire di qualche successo raggiunto, ma forse non hanno mai sentito niente sull'argomento e sono contenti ugualmente.

  • Il più grande tesoro che potete scoprire è.. conoscere Dio

  • Uno dei poster presenti nella sala dei bambini, una stanza dove i piccoli studiano la Bibbia negli appuntamenti della domenica mattina, scuola domenicale, oppure nell'incontro del venerdì (ora felice). Si trova nel locale di culto della Chiesa Cristiana Evangelica nella borgata Finocchio, quartiere di Roma.

  • Tempo fa, mia moglie ed io stavamo parlando con alcune persone, quando improvvisamente udimmo delle urla terrificanti. Ci dirigemmo verso la fonte di quelle urla e la scena che si presentò ai nostri occhi non era certo fra le più edificanti: due individui si stavano picchiando selvaggiamente.
     
    Mentre tentavamo di dividerli, ci accorgemmo che uno dei contendenti stringeva i capelli dell'altro e gli sbatteva violentemente e ripetutamente la testa contro il pavimento.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri