Associazione Italiana Traduttori della Bibbia - AITB

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Aggiornamenti: 01.2017 - Associazione Italiana Traduttori della Bibbia - AIT - Cos'è, di cosa si occupa? In breve i fratelli impegnati in quest'opera ci illustrano le origine e gli scopi.

Un po' di storia

Per circa 15 anni in Italia c'è stata una rappresentanza della missione Wycliffe, la quale si occupa di traduzione della Bibbia.
Come naturale sviluppo di questa rappresentanza, nel 1996 è nata l'Associazione Traduttori della Bibbia Wycliffe (sez. italiana).
Entrambe fungevano da punto di riferimento in Italia per coloro che erano interessati a conoscere meglio o a partecipare all'opera di traduzione della Bibbia nel mondo.

Nel 2002 viene alla luce una nuova realtà, tutta italiana: l'AITB (Associazione Italiana Traduttori della Bibbia) che sostituisce le precedenti.

-----------------------

Il nostro scopo

L'AITB vuole essere punto d'informazione e di collegamento.
Informazione sui bisogni, sui progressi e le benedizioni che riguardano il mondo della traduzione della Bibbia.
Collegamento con quelle chiese e singoli che vogliono avvicinarsi a questa realtà per motivi vari (essere informati, sostenere, mandare persone a lavorare in questo settore, essere coinvolti in prima persona).

-----------------------

Le nostre caratteristiche

Noi crediamo che la Bibbia sia letteralmente ispirata da Dio e quindi debba essere tradotta sottomettendosi al testo senza stravolgerne liberamente i contenuti.
Per questo motivo siamo convinti che, per essere valida, una traduzione della Bibbia debba essere fatta dai testi originali e non da un'altra traduzione. Dovrà inoltre rispettare quelle strutture e armonie presenti nel testo originale.
Noi riteniamo che sia indispensabile lavorare insieme a veri credenti. Non è una questione di denominazione, ma di scegliere persone la cui fede sia basata esclusivamente sulla Parola di Dio e non su principi umani.

-----------------------

Le nostre attività

Pubblicazione del notiziario "Parola e Azioni" nel quale vengono diffuse informazioni sull'opera di traduzione della Bibbia nel mondo con particolare attenzione a quei progetti portati avanti da missionari italiani o che hanno uno stretto collegamento con l'Italia. Vedi Notiziario

Organizzazione di incontri nelle chiese per presentare sviluppi, bisogni e opportunità nell'opera di traduzione della Bibbia. Vedi Visite

Sviluppo di progetti di traduzione della Biibbia o di attività ad essa collegate (ricerche linguistiche, alfabetizzazione, formazione di traduttori, ecc) in varie parti del mondo.

Fonte: http://www.aitb.it/

AllegatoDimensione
PDF icon Parola&Azioni3_11.pdf822.26 KB
PDF icon parole_e_azioni_01_2017.pdf6.25 MB
PDF icon aitb_locandina.pdf4.24 MB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • qui gli aggiornamenti - Carissimi nostri in Cristo, Finalmente siamo un po’ più liberi da un paio di giorni ed è arrivato il momento di aggiornarvi sull’opera che portiamo avanti in Repubblica Moldova Con l’aiuto di Dio. Abbiamo avuto parecchio lavoro da finire prima che arrivi la neve e questo ci ha preso molto ultimamente ma, grazie a Dio, la prima nevicata non è stata molto forte e possiamo continuare a lavorare.

  • Riceviamo e voletnieri divulghiamo questa informazione da Porte Aperte: 13.000 chiese hanno cessato di esistere nel nord-est della Nigeria a causa della persecuzione anticristiana. Parte la "Campagna Nigeria", una petizione basata sull’invio di lettere al Presidente nigeriano e all'Ambasciatore nigeriano in Italia per dare voce ai cristiani perseguitati nigeriani.

  • A Teheran ed altre città dell'Iran nuova ondata di arresti di cristiani convertitisi dall'Islam. Le persone arrestate (25) hanno subito violenza fisica e verbale e sono state sottoposte ad interrogatorio. Tra loro cinque coppie con bambini molto piccoli. Undici persone sono  tornate in libertà ma solo dopo aver firmato un documento con il quale hanno dichiarato di non partecipare mai più ad attività cristiane. Le altre quattordici sono ancora in carcere.

  • Riceviamo e volentieri condividiamo: La Scuola a Distanza viene incontro a chiunque desidera studiare ma non ha la possibilità di seguire le lezioni in aula in una Scuola Succursale o nella Scuola Residenziale. Direttamente da casa, lo studente può intraprendere il percorso del Certificato di teologia.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri