Risurrezione

Matteo 28 - Ai piedi del risorto nasce la fede cristiana

Matte 28 - La risurrezione la più difficile da credere la più facile da dimenticare, perchè? Eppure non è la più bella notizia del mondo: la morte è vinta, le lacrime sono asciugate!
Omelia del pastore Paolo Ricca, della Chiesa Valdese, nella chiesa cattolica a Santa Maria in Trastevere, il 18 aprile 2017

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 20 - La risurrezione

Giovanni 20:1-18 - La risurrezione. Maria Maddalena, guarita e liberata da sette demoni, è quella si reca alla tomba di Gesù il Cristo. Il pianto si trasforma in gioia incontenibile.
Elio d'Andrea
Roma 17 marzo 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La risurrezione: storia, fede, prove

La Risurrezione di Gesù Cristo. Scopriamo, con l'aiuto del Signore, il fatto storico della resurrezione, l'importanza della risurrezione per la fede cristiana e le prove della risurrezione.

 

 


-------------
Roma 5 aprile 2015

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La resurrezione: l'importanza, il fatto e le conseguenze - Vangelo di Matteo

Matteo 28:1-15 - Dopo il sabato, verso l'alba del primo giorno della settimana, Maria Maddalena e l'altra Maria andarono a vedere il sepolcro. 2 Ed ecco si fece un gran terremoto; perché un angelo del Signore, sceso dal cielo, si accostò, rotolò la pietra e vi sedette sopra. 3 Il suo aspetto era come di folgore e la sua veste bianca come neve. 4 E, per lo spavento che ne ebbero, le guardie tremarono e rimasero come morte. 5 Ma l'angelo si rivolse alle donne e disse: «Voi, non temete; perché io so che cercate Gesù, che è stato crocifisso.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gesù è vivente!

Gesu disse: «Ma prima bisogna che egli (il Figlio dell'uomo) soffra molte cose, e sia respinto da questa generazione. . . . Egli sarà consegnato ai pagani, e sarà schernito e oltraggiato e gli sputeranno addosso; e, dopo averlo flagellato, lo uccideranno; ma il terzo giorno risusciterà».

Luca 17 e 18

Qui l'opuscolo in pdf

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Chi altri potrebbe!

Un capo-sinagoga disse: "Poco fa è morta mia figlia . Ti prego, vieni, metti la tua mano su di lei e vivrà di nuovo". Gesù si alzò e lo seguì insieme con i discepoli. Gesù vide la folla che faceva lamenti funebri e i suonatori di flauto. Disse: "Andate via! La ragazza non è morta, dorme". Ma quelli
ridevano di lui.....

Leggi l'opuscolo qui...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Risurrezione

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri