Stereotopi

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Cibandosi di bacche
Ammutolendo bocche
Indicando la retta Via
Giudicato colto da pazzia
Annunciando la lieta Novella
All'innumerevole folla
Alle dune alle valli ai monti
Alla Sua venuta esser pronti
Oggi avvinti da spiritualità amorfa
Stufa goffa quasi muffa
Silenziosamente scivolando
Conformati a questo mondo
Lasciando lo spirito al marcio
Non saturando lo squarcio
Perché non curare le ferite
Dal nemico infierite?
Lo spirito non si annaffia
La Verità più non soffia
Nessun cambiamento o stimolo
Addormentati dal Diavolo
Il primitivo ardore
Spento per il Signore
Siamo responsabili nel tacere
Dio quelle fiamme riaccendere
Siam diventati stereotipi
Schiacciamo queste serpi
Non sia il nostro declino
Una Chiesa in nuovo fascino
Gridando al mondo Gesù il Signore
Unico Dio e redentore.
AMEN

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri