Satana è come un leone ruggente che vuole sbranarci, chi può salvarci?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Qui il video

Un breve e divertente video. Satana va in giro come un leone ruggente cercando di sbranare chi gli capita. Noi siamo chiamati a correre più forte ?

Forse si. Ma cercheremo di combattere con le stesse armi ? Con la nostra carne ? Satana ci conosce bene, sa bene quanto fragile sia il nostro volere. Gloria a Dio che ha vinto per noi e se noi siamo in Lui, all'ora abbiamo vinto anche noi, abbiamo già vinto non ci resta che: "Resistergli [a Satana]........ stando fermi nella fede....; Lui è più veloce, ci salverà, ci ha già SALVATO - GLORIA A DIO !!!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

satana ascolta anche le nostre preghiere, sa cosa chiediamo a Dio nel silenzio della nostra stanza, quindi bisogna vigilare su ciò che ci accade giorno dopo giorno, discernimento spirituale (il nostro è più che fallace) e fede sono la base per non cadere nelle macchinazioni di satana. Grazie a Dio che ci sostiene. 

Sono stato un po superficiale e rapido nel rispondere, scusatemi se ho creato un po di confusione. Mi spiego meglio: dobbiamo vegliare sempre e comunque vadano le cose nella nostra vita, sia nei periodi di pace  che nei periodo di guerra, se stiamo cercando con tutte le nostre forze di fare la volontà di Dio. satana ha paura di questo, perchè sa che un fedele a Cristo puo causare seri danni alle fondamenta del suo regno, quindi cercherà in ogni modo di distruggere ciò che stiamo edificando. Satana conosce molto bene di cosa abbiamo paura, ma di certo non conosce cosa diciamo a Dio, rimane comunque un segreto fra noi e il padre, conosce quello che raccontiamo di noi stessi ad un fratello o ad un amico, della prova che stiamo superando, dell'angoscia che ci pervade, a volte diciamo anche di non farcela piu a sopportare determinati comportamenti di chi ci sta affianco, raccontiamo cosa abbiamo chiesto a Dio ad un fratello dimenticando che è un segreto fra noi e l'Eterno, ecco che ci attacca con tutte le sue forze e cerca di farci soffocare dal peso della vita, dei debiti, e di tante altre cosa provando la nostra fede, e tutto quel continuo lamentarsi da parte nostra ci provoca gran dolore e confusione, distogliendoci dal fare la volontà di Dio facendo affievolire il nostro spirito fino al punto che crolliamo  e diventiamo di satana. A Dio sia la gloria che comunque in noi rimane sempre accesa una piccola brace nello spirito, che al  momento giusto Dio ravviva e ci rialza.

E' buono che ogni cristiano sappia che tutti i pensieri che non sono confacenti alla parola del signore vengono dal regno delle tenebre, dobbiamo difendere la nostra mente da questi attacchi solo ed unicamente scacciandoli con la parola di Dio, studiandola e facendone tesoro per i periodi di pace, poichè dopo un periodo duro di prova , rischiara il sole è vero, ma maggiormente dobbiamo proteggerci dagli attacchi subdoli e astuti di satana.

A Dio vada la gloria per quanto fa nella nostra vita, ci da da mangiare sempre frutti deliziosi e ci inebria con il suo profumo di verità e pace.

Dio benedica tutti noi, amen

Ritratto di alex

Ciao Gianfry e ciao Salvezza, ben riletta! :-)
Per quanto riguarda Satana è indubiamente il "principe della menzogna", "ingannatore", etc...Il pericolo di essere ingannati è reale tanto che Paolo scrisse: Non vi ingannate; le cattive compagnie corrompono i buoni costumi. Ritornate ad essere sobri e retti e non peccate, perché alcuni non hanno conoscenza di Dio; lo dico a vostra vergogna. (1° Corinzi)

In questo caso parla delle cattive compagnie e degli inganni, ovvero delle giustificazioni dei compromessi, che nella nostra mente compiamo pur di fare ciò che desideriamo noi piuttosto che seguire le indicazioni della Sua volontà.

Tali inganni possono sorgere in molteplici aspetti della nostra vita. Certamente Satana sa come tentarci, stuzzicarci e più il nostro cammino è fedele e più gli da fastidio e scatena la guerra.

Dubito, però,  (nella Bibbia non lo evinco questo fatto) che sia onnipresente e onniscente come lo è il nostro Dio e, sopratutto: Siate sobri, vegliate, perché il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare. Resistetegli, stando fermi nella fede, sapendo che le stesse sofferenze si compiono nella vostra fratellanza sparsa per il mondo  (1° Pietro)

Dio svegliaci, destaci dal sonno, ravviva lo Spirito Santo, riaccendi le lampade dove Tu hai messo il Tuo olio, risvegliaci per il Tuo onore, la Tua gloria, Tu sei il Re, l'Eterno benedetto in eterno...
A Te la gloria, oggi, domani, sempre!
Amen.

Ritratto di Salvezza

hi,Alex, si infatti sono stata un po` in giro per il web,ma sempre torno al mio casolare.    Mi piace moltisimo la tua preghiera in fine del commento,e` molto bello leggerla,ristora!!  In questo frattempo ho peduto una sorella e un cognato a distanza di tre settimane. questo un mese fa.  Siamo tutti di passaggio,e nessuno vorrebbe che mai la nostra vita si concludesse nel sonno eterno.  C`e` la speranza della risurrezione,e questa e` una grande fede legata al credo e alle promesse di Dio per l`umanita`. Solo lasciando tutto nelle mani capaci di Dio possiamo trovare la forza e guardare al futuro con gioia e speranza di una vita migliore senza piu` dolori,morte e sofferenze. Sia Dio e Gesu` Cristo  lodati in eterno.

Saluti cristiani Maria Pia TVB in Cristo God bless you and your dearest one

 

 

In Dio Confido

Ritratto di alex

Ciao Salvezza, mi fa piacere rileggerti anche se non avrei voluto farlo con queste novità ;-( Dici bene... Con i nuovi cieli e nuova terra, niente più pianto, niente più dolore, niente più morte.. Torna Gesù!
Ritratto di Salvezza

 

Ciao Gianfry1,E` una cosa che malgrado fossi stata un tdg per 15 anni non ho mai saputo che satana ascolta le nostre preghiere. Questo vuol dire che.... sa benissimo cosa chiediamo ......,legge cosi` i nostri pensieri che dovrebbero essere segreti tra me e Dio ,  Cosi` che`.... puo` far mambassa ,di chi si trova spiritualmente debole.  Questa dichiarazione che tu dici,mi mette in una situazione di non esercitare piu` la preghiera a voce alta,ma di comunicare con Dio silenziosamente. Il resto non mi e` chiaro  " quindi bisogna vigilare su ciò che ci accade giorno dopo giorno, discernimento spirituale (il nostro è più che fallace) e fede sono la base per non cadere nelle macchinazioni di satana."   ti puoi spiegare meglio per favore.  ( scusa la mia ignoranza )

God bless you

 

 

In Dio Confido

Ritratto di vanessa

Molto bello questo video rende perfettamente l'idea ,a me fa pensare che non dobbiamo però scappare davanti al nemico cioè satana ,ma affrontarlo nel nome di Gesù perchè lui e con noi pronto ad aiutarci sempre e comunque e dove non arriviamo noi poveri esseri mortali ci pensa lui che ci sostiene e ci rialza quando cadiamo. un saluto da vanessa

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri