Ruth - Note

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Note su Ruth
  • Autore: sconosciuto.
  • Data dei fatti: XIV-XI sec. a.C.
  • Concetto centrale: Anche i non-ebrei possono unirsi a Israele purchè abbiano fede nell’Eterno.
  • Termini caratteristici:
  • Redenzione, riscatto: il verbo gaal c’è 20 volte!
  • Chi è il goel? Era il parente che riscattava il patrimonio di famiglia. Se uno moriva senza aver avuto figli maschi, il fratello doveva sposare la moglie per fargli avere eredi. Se non c’era il fratello, doveva sposarla il parente più prossimo, in questo caso però non c’era l’obbligo di riscattare ma solo il diritto di riscattare. Solo il goel poteva riscattare, nessun altro e se lo faceva, lo faceva volontariamente.

Gesù, il perfetto goel!

  • Note varie:
  1. Originariamente il libro di Ruth era unito a Giudici.
  2. Ruth = amicizia e Obed = servo.
  3. Il libro comincia a Bethlehem e finisce a Bethlehem, una città importante (vedi Michea 5:1; 1 Samuele 16; Matteo 2:1).
  4. Ruth e Naomi: un buon esempio di rapporto tra suocera e nuora.
  5. Ruth è moabita: i moabiti erano nemici di Israele e idolatri. Moab era il figlio della figlia maggiore di Lot, che lo ebbe dal padre: un’origine non esaltante. Israele fu oppresso dai Moabiti per 18 anni (Giudici 3:12-30).Vollero maledire Israele (Numeri 22-24). Il moabita (maschio) non entrerà mai nella radunanza dell’Eterno (Deut. 23:3). Ruth è entrata addiruttura nella linea di discendenza di Gesù!

Questo è il miracolo della grazia di Dio!

Potrebbe interessarti..

  • Una delle tante possibilità per studiare con profitto la Bibbia, il Libro che Dio ha lasciato per far conoscere Sé stesso dall'umanità, è quella di esaminare uno dei sessantasei libri in cui essa è composta, e di meditare sul suo contenuto.

  • Autore: l’apostolo Pietro.
    Data di composizione: c. 66 d.C.
    Parola chiave: “conoscenza di Dio”.
    Scopo: mettere in guardia riguardo ai falsi insegnanti e alle loro dottrine.
    Termini caratteristici:

    • “Ricordare” (1:12, 13, 15; 3:1, 2)
    • “Diligenza” (1:5, 10; 3:14)
    • “Corruzione” (1:4; 2:12, 19, 20).

    Note varie:

  • Autore: Geremia.
    Data di composizione: fine VII secolo e inizio VI secolo a.C.

    Concetti centrali:

  • Molti studi biblici sono stati condotti in merito all'argomento della grazia di Dio e in essi sono stati sviscerati molteplici aspetti concernenti le caratteristiche e le potenzialità di questa grazia.
  • Autore: l’apostolo Paolo;
    Data di comp.: 57 d.C.
    Parola-chiave: debole.
    Messaggio principale: quando sono debole allora sono forte (12:10).

    Note varie:

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta