Radici Ebraiche della Fede Cristiana

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Il Nuovo Testamento, l'abbiamo detto, fu scritto in Greco Koinè. Era la lingua più diffusa al mondo ed era un greco semplice, colloquiale. Lo potremmo rapportare benissimo all'inglese di oggi.

Con il mandato di evangelizzare tutti i popoli e l'opera missionaria di Paolo, quella lingua era la più giusta per la diffusione del Nuovo Testamento.

Ma nonostante l'evangelo e le Sacre Scritture siano ormai diffuse in tutto il mondo e tradotte in tutte le lingue, non possiamo disconoscere le origini, le radici addirittura, della nostra fede. Gli apostoli e Gesù vissero in un ambiente culturale ebraico. L'ebraico e l'aramaico erano le lingue dei primi apostoli e discepoli. Ebraico il loro modo di pensare. Sebbene il loro insegnamento sia stato trasmesso fino a noi in lingua greca (e poi tradotto nelle nostre lingue) era impossibile che la mentalità e persino le parole della fede giudaica scomparissero del tutto.

L'autentica essenza della nostra Fede, la sua origine ebraica, è oggi viva e vegeta nelle nostre Bibbie, vive nel nostro linguaggio, nelle abitudini delle nostre chiese.

Terminiamo le nostre preghiere in tutto il mondo, in tutte le confessioni cristiani, con la parola ebraica Amen. Nell'adorazione gridiamo al Signore Alleluia. Chiamiamo Gesù "Messia", parola che viene direttamente ad entrare nel nostro linguaggio dall'ambiente religioso giudaico: "Cristo" è solo la traduzione greca dell'ebraico "Messia". E sia in greco che nelle nostre lingue, il significato è totalmente dipendente dalla cultura ebraica.

Nelle pagine che seguono approfondisco questo argomento, a mio avviso molto interessante, ma anche rilevante per una migliore conoscenza della nostra identità di cristiani.

Fonte: http://www.studibiblici.eu

Lo studio è allegato

AllegatoDimensione
PDF icon Radici Ebraiche della Fede Cristiana.pdf97.63 KB
Image icon i_love_israel.jpg28.83 KB

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta