Ma il Natale è Gesù?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Gesù Cristo non è nato il 25 dicembre! Però è pur nato più di duemila anni fa! Quindi c'è in qualche modo una ricorrenza certa anche se non sicura: la data del 25 dicembre, o meglio della notte tra il 24 ed il 25 è una data convenzionale stabilita dalla cristianità nei primi secoli della nostra era.

Ma il messaggio intorno a Gesù Cristo percorre tutta la Bibbia. Non è un messaggio esclusivo per pochi eletti e selezionati, è un messaggio destinato a tutti, anche a chi non lo vuole sentire, a chi lo vuole ignorare, perché è destinato indistintamente a tutta l'umanità.

Se hai una Bibbia a casa (altrimenti richiedila a chi ti ha dato questo opuscolo), leggi i seguenti passi:

LA PROMESSA
• Genesi 3:15 "Io porrò inimicizia fra te (il serpente, il maligno) e la donna, e fra la tua progenie e la progenie di lei: questa progenie ti schiaccerà il capo e tu le ferirai il calcagno".

Isaia 9:1 "ll popolo che camminava nelle tenebre vide una gran luce".
• Isaia 9:5 ''Poiché un bambino ci è nato, un figlio ci è stato dato, e il dominio riposerà sulle sue spalle; sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente, Padre eterno, Principe della pace".
• Isaia 11: 1 "Poi un ramo uscirà dal tronco di Isai, e un rampollo spunterà dalle sue radici".
• Isaia 52: 10 "Tutte le estremità della terra vedranno la salvezza del nostro Dio".
• Isaia 53:5 "Egli è stato trafitto a causa delle nostre trasgressioni, stroncato a causa delle nostre iniquità; il castigo, per cui abbiamo pace, è caduto su di lui e mediante le sue lividure noi siamo stati guariti".
• Michea 5: l "Ma da te o Betlemme, piccola per essere tra le migliaia di Giuda, da te uscirà colui che sarà il re di Israele, le cui origini risalgono ai tempi antichi, ai giorni eterni".
• Michea 5:4 "Sarà lui che porterà la pace".

• Luca 1 :31-33 "Non temere Maria ... ecco tu conepirai e partorirai un figlio e gli porrai nome Gesù. Questi sarà grande e sarà chiamato Figlio dell'Altissimo ... e il suo regno on avrà mai fine".

L'ADEMPIMENTO
• Luca 2:11 "Oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è il Cristo, il Signore. E questo vi servirà di segno: troverete un bambino avvolto in fasce e coricato in una mangiatoia".
• Luca 21:33 "Gesù disse: Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno".
• Giovanni 6:67-68 "Perciò Gesù disse ai dodici: Non volete andarvene anche voi? imon Pietro gli rispose: Signore da chi andremo noi? Tu hai parole di vita eterna".
• Giovanni 11 :25 "Gesù le disse: Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà, e chi crede in me, non morirà mai".
• Giovanni 14:6 "Gesù disse: Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me".
• Giovanni 19:30 "Gesù disse: È compiuto!
E chinato il capo, rese lo spirito".

LA SALVEZZA È IL RISCATTO DELL'ESSERE UMANO
• Luca 24:34 "Dissero: Il Signore è veramente risorto!"
• Atti 4:12 "In nessun altro è la salvezza; perche non vi è sotto il cielo nessun altro nome che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati" .
• Atti 16:31 "Credi nel Signore Gesù, e sarai salvato tu e la tua famiglia''.
• Efesini 1:13 "In lui (Cristo) voi pure, dopo aver ascoltato la parola della verità il vangelo della vostra salvezza, e avendo creduto in lui, avete ricevuto il sigillo dello Spirito Santo che era stato promesso".

• Efesini 2:8,9 "Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi: è il dono di Dio. Non è in virtù di
opere affinché nessuno se ne vanti".
• Ebrei 3:7 "Oggi se udite la Sua voce non indurite i vostri cuori".
• 1 Tessalonicesi 5:9 "Dio infatti non ci ha destinati a ira, ma ad ottenere salvezza per mezzo del nostro Signore Gesù Cristo".

IL RITORNO DI CRISTO
• 2 Pietro 3:9 "Il Signore non ritarda l'adempimento della sua promessa, come pretendono alcuni; ma è paziente verso di voi, non volendo che qualcuno perisca, ma che tutti giungano al ravvedimento".
• Apocalisse 1 :8 "Io sono l'Alfa e l'Omega - dice il Signore Dio: Colui che è, che era e che viene, l'Onnipotente".
• Apocalisse 21 :20 "Amen! Vieni, Signore Gesù!"

QUINDI A NATALE È AVVENUTO QUALCOSA DI BEN ALTRO
DI CIÒ CHE TANTI CELEBRANO!
• Luca 2: 11 "Oggi nella città di Davide è nato per voi un Salvatore che è Cristo il Signore".

PRENDI LA TUA DECISIONE!
Geremia 29: 13-14 "Voi mi cercherete e mi troverete, perché mi cercherete con tutto il vostro cuore; io mi lascerò trovare da voi, -
dice il Signore".

• Giovanni 5:24 "Gesù disse: Chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è
passato dalla morte alla vita". "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna" - Giovanni 3:16

L'opuscolo è qui in pdf

 

AllegatoDimensione
PDF icon ma_il_natale_e_gesu.pdf409.57 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • "Buon Natale", presumibilmente la frase più ricorrente di queste ultime ore. Quella più messaggiata, blogata ed smssata.

    Di certo in molte case vi sarà stato un cenone. Fra poco, se non già fatto, verranno offerti i doni ai bambini che frettolosamente ne scartano uno già pensando al prossimo.

  • ,

    Il natale, una festa famosa che incarna l'evento più importante della storia di Dio! Scopriamolo insieme per arrivare ad una conclusione: crederci oppure no. Ti invitiamo ad ascoltare questa importante notizia, "non ci interessa" se tu alla fine non ci crederai, ma fai una scelta.

     

    ______________
    Roma - 21 dicembre 2014

  • Natale è la festa più celebrata nel mondo
    Ogni anno genera interesse, attesa, euforia. A Natale si compra e si vende di più. A Natale si spera di più. Si spera che qualcosa di bello e di nuovo awenga in noi stessi e nel mondo.
    Eppure, per i più, l'evento centrale del Natale rimane nascosto...

    qui l'opuscolo in pdf

  • ,
    Nell'università dove insegnavo scienze del giornalismo, dove fra l'altro si era laureato l'ex-presidente R. Nixon, tutti gli studenti erano partiti per le vacanze di natale, lasciando vuoto tutto l'edificio. Ero solo, l'aria stessa era triste, nessun focolare attendeva la mia presenza, mia moglie mi aveva lasciato, tenendo con sé i miei tre bambini. Cercando di fuggire dalla mia angoscia, presi la cornetta per telefonare ad un'amica e andare a fare baldoria.
  • Aria ancestrale
    Palco teatrale
    Natale bugiardo
    Di sentimento codardo
    Involucri amorfi
    Spiritualmente storpi
    Luci sincere
    Anime amene
    Sorrisi sfuocati
    Di peccati imbrattati
    Nel cuor guerra non tace
    Elargendo abbracci di pace
    Serpe ingoiato
    Natale tradito
    Eccolo è nato
    Il Bimbo ho salutato
    Lesto sui miei passi
    Mi attendono cibi grassi
    Renderò sapiente
    Il ventre capiente

    SdP

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri