La Terra brucia

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Infatti l'amore del denaro è radice di ogni specie di mali - 1Tm 6:10

Or sappi questo: negli ultimi giorni verranno tempi difficili; perché gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, irreligiosi, insensibili, sleali, calunniatori, intemperanti, spietati, senza amore per il bene, traditori, sconsiderati, orgogliosi, amanti del piacere anziché di Dio, aventi l'apparenza della pietà, mentre ne hanno rinnegato la potenza - 2Tm 3:1

La terra sarà ridotta in un deserto a causa dei suoi abitanti, come conseguenza delle loro azioni - Michea 7:13

Vedi:

 

AllegatoDimensione
Image icon goenlandia_si_scioglie.jpg199.21 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

2022: i sopravvissuti, diretto da Richard Fleisher nel 1973, racconta di un Pianeta che affronta problematiche attuali. È una pellicola di fantascienza, ma carico di una sincera ansia ecologica e appare oggi quasi come una profezia

Trama - Nel 2022, la Terra è irrimediabilmente inquinata e sovrappopolata, esiste solo l'estate, il cibo scarseggia, il suicidio è promosso e assistito. A New York vivono 40 milioni di persone, divise in rigide caste, i rari padroni, i servi privilegiati, i milioni di poveri che dormono per strada e in auto e mangiano le gallette fornite dallo stato.
In seguito alle indagini per un omicidio di un dirigente di una industria alimentare, un poliziotto e il suo aiutante vengono a conoscenza di un segreto terribile: la ditta utilizza per i suoi prodotti cadaveri umani. Entrambi moriranno.

Qui in streaming

https://www.dailymotion.com/video/x879vsr

Ritratto di alex

Primi sette mesi da record, luglio +2,26 gradi sopra la media

I primi sette mesi proiettano il 2022 come l'anno più caldo di sempre: luglio appena concluso ha fatto registrare un +2,26 gradi sopra la media italiana dal 1800 (da quando vengono rilevati i dati) ad oggi e nel complesso i primi 7 mesi dell'anno fanno registrare un +0,98 gradi.

A indicarlo sono i dati pubblicati ogni mese dall'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Isac-Cnr).

"Se il 2022 finisse adesso sarebbe l'anno più caldo di sempre", ha commentato all'ANSA Michele Brunetti dell' Isac-Cnr.

"Luglio 2022 si registra come il secondo luglio più caldo da quando vengono realizzate le misurazioni, secondo solo al 2003, così come lo sono stati anche maggio e giugno", ha spiegato Brunetti.

Analizzando esclusivamente i sette mesi appena conclusi, il 2022 ha fatto registrare medie molto alte in tutti i mesi proiettandosi come l'anno italiano più caldo di sempre.

"Ciò non vuol dire però che lo sarà realmente - ha precisato il ricercatore del Cnr - perché se nei prossimi mesi le medie mensili dovessero scendere, anche quella annuale scenderebbe".

A guidare la classifica degli anni più caldi in Italia dal 1800 è ancora il 2018, con un'anomalia di +1,58 gradi sopra la media di riferimento in cui un peso rilevante lo ebbero i mesi di gennaio con +2,37 gradi rispetto alla media e aprile, il più caldo di sempre con +3,5 gradi sopra la media.

ANSA

Ritratto di alex

Si accorse l'Uomo, tardi, che il "me ne frego" e il "pirma noi", non aveva avuto mai senso. Si accorse l'Uomo, tardi, che il supposto benessere in una crescita senza fine in un pianeta limitato era pazzia... Si accorse l'Uomo, tardi, che quella che considerava pazzia, invece (ovvero la croce) era la saggezza di un regno senza fine...

Alcuni, in effetti, se ne sono accorti. I loro nomi non erano sui libri o sui giornali di questo mondo, che bruciarono con tutto il resto...

Ritratto di alex

David Frederick Attenborough, OM GCMG CH CVO CBE Kt (Isleworth, 8 maggio 1926), è un divulgatore scientifico e naturalista britannico.

Potrebbe interessarti..

  • Che lo vogliamo oppure no, che lo sappiamo oppure no, non cambia il fatto che il Signore Gesù tornerà.
    --- Daniele Pasquale ---
    Roma 3 novembre 2002

  • Dio promise al profeta Zaccaria che negli ultimi giorni avrebbe agito come un muro di fuoco protettivo attorno al suo popolo: «IO, dice il Signore, sarò per lei un muro di fuoco tutto intorno, e sarò la sua gloria in mezzo a lei» (Zaccaria 2:5).

  • Il millennio messianico, il regno messianico. Tutta la corrente profetica biblica si incanala su questa epoca. Partendo da questo insegnamento il fratello Marco espone la meditazione su questo tema.

  • Naufraghi di questa vita, tutti bisognosi di salvezza in un porto sicuro. Questa immagine, assai forte, evoca una storia accaduta molto tempo fa, Noè aveva avvertito che l'alluvione sarebbe arrivata, (2 Pietro 2:5) probabilmente vedendolo costruire questa immensa imbarcazione li dove non c'era l'acqua, lo avranno deriso.

    - Il diluvio è arrivato ed è arrivato in questo modo:

  • Egli non tarderà. Leggo questa certezza nelle profezie delle Scritture. E credo in queste profezie che non sono quelle dei Nostradamus delle nostre fiere, ma quelle del mio Dio.

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta