Il tuo migliore amico

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Sapevi che Gesù è il tuo migliore amico? Lo dimostrò un giorno quando le mamme gli portarono i loro bambini. Le persone intorno pensavano che Gesù avesse troppo da fare per pensare ai piccoli ma le mamme insistettero e Gesù le incoraggiò. Sei cosa ha fatto Gesù? Con grande tenerezza prese i bambini in braccia e li benedisse. (Vangelo di Marco, 10:13-16).

C'è di più. Le persone grandi alle volte fanno "teatro", nascondendo la realtà.  Invece i bimbi non hanno imparato ancora a essere falsi. Quindi Gesù disse che i grandi dovrebbero seguire l'esempio dei bambini! Per non sentirsi costretti a falsificare le cose bisogna avere fiducia, fiducia soprattutto nel Dio Creatore. Ciò vuole dire avere fiducia in Gesù e ciò che Gesù ha fatto.

Sai che cosa Gesù ha fatto per te? Non trovi che i tuoi compagni sono cattivi qualche volta? Sai perché? Perché le prime due persone create da Dio decisero di seguire il Diavolo anziché avere fiducia in Dio. Da quell'errore è nata una specie di malattia che Dio chiama peccato. L'unico che ci può guarire da questa malattia è Gesù. Gesù ama tutti i bambini e ragazzi e vuole guarirli da questa terribile malattia che porta le persone cresciute a fare delle cose terribili. Ma per poterci guarire Gesù dovette morire al posto tuo e mio, come se Lui stesso fosse stato cattivo!  Ecco perché è il tuo migliore amico. Gesù è l'amico Salvatore.

Quando una ragazza o un ragazzo mette la propria fede in Gesù, il Salvatore lo riceve sempre. Lo dimostra una storia. Un giorno una folla di persone aveva ascoltato Gesù parlare per tutta la giornata. Era quasi sera e avevano fame ma ci voleva parecchio tempo per andare a dove si poteva trovare da mangiare. Quindi Gesù disse agli apostoli di far sedere tutti. Poi gli si presentò un piccolo ragazzo con un cuore molto generoso. Sua madre gli aveva preparato cinque piccoli panini e due pesci cotti. Volentieri Gesù accettò il "pranzo" di questo ragazzo. Dopo che l'aveva benedetto, c'era cibo per tutti, anche per il ragazzo naturalmente.

Se tu crederai in Gesù , anche tu potrai affrirgli delle piccole cose. Vedrai che Gesù potrà farle diventare grandi. Come ha fatto quel giorno.

Rinaldo Diprose

Qui l'opuscolo in pdf

__________
Chiesa Cristiana Evangelica
Borgata Finocchio Roma

AllegatoDimensione
PDF icon il_tuo_migliore_amico.pdf323.6 KB

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

L'amico ama in ogni tempo; ma un fratello è nato per l'avversità
Proverbi 17:17

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta