Il potere dell'obbedienza

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Misael, Hananiah e Azariah rimasero saldi e non si inginocchiarono davanti all'immagine, e gli altri furono furiosi. Perché non si sono inginocchiati? A causa della Parola di Dio che dichiara che

"Tu non avrai altri dei davanti a me. Non ti farai un'immagine scolpita. Non li adorerai né li servirai; poiché io sono il SIGNORE tuo Dio
(Esodo 20: 3-5).

Ma loro rimasero saldi e non si piegarono.

Nabucodonosor era così furioso che ordinò che fossero legati e di aumentare il fuoco sette volte. Furono gettati nel fuoco e il Re percepì qualcosa di strano poiché c'era un'altro uomo con loro e nulla era successo a loro. Nabucodonosor voleva sapere chi fosse il quarto uomo e come fossero ancora vivi.
Chi era il quarto uomo? Dio stesso aveva promesso che "quando attraverserai le acque, sarò con te; i fiumi non ti sommergeranno; se passi attraverso il fuoco, non ti scoterai e la fiamma non ti potrà bruciare. "(Isaia 43,2), quindi era il Signore Gesù con loro.

Ci sono molti problemi che cercano di avvolgere la vita di un cristiano, ma non puoi arrenderti facilmente. Devi stare fermo in modo da non perdere la fede. L'obbedienza senza riserve a Dio è il modo potente per raggiungere la liberazione in situazioni difficili.
Hai ubbidito alla volontà di Dio che ci rivela nella Bibbia?
Sia obbediente a Dio anche se non capisci e vedrai la sua Gloria nella tua vita.

* Il video basato nel libro di Daniele capitolo 3

Musica - La tua Gloria/ Mirko e Giorgia

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Un breve documentario, sereno equilibrato, scritturale, nella quale si pongono interrogativi in merito alle apparizioni mariane.
    Certamente da vedere.

    Fonte: www.paroladidio.com

  • Giovanni aveva realizzato un cane di marmo, bello, quasi realistico per forma e colori. Lo aveva posto a guardia della sua casa....
    Continua qui

     

  • La Bibbia ci avvisa. Nel cuore dell'Uomo vi è un bisogno di toccare, vedere ed affidarsi a qualcosa di tangibile ai suoi sensi e quindi ha spesso creato, in un misto tra scaramanzia e feticismo, quantità innumerevoli di idoli. Tali pratiche idolatriche, antiche come l'Umanità, sono state acquisite ed hanno inquinato, nel corso del tempo, anche il cristianesimo, la Bibbia ci ricorda i pericolo di tali pratiche e ci aiuta ad individuare gli errori da correggere. Molti monito esistono contro le sculture idolatriche che, di fatto, distolgono l'attenzione dal Creatore alla creatura.

  • L`adorazione alle immagini e` molto comune a molte religioni. Cosi è  anche nella pratica cattolica, vediamo cosa dice la catechesi cattolica al riguardo  "Dato che il culto reso ad`un immagine  va alla persona che ne` e` rappresentata e ricade su di essa, lo stesso tipo di culto che aspetta alla persona puo` essere reso all`immagine che la rappresenta.

    (New Catholic Encyclopedia,1967. Vol. 7, pag.372 ).

    Insegnamento biblico? Assolutamente no!

    Apriamo la Bibbia.

  • I falsi dei dell'Antico Testamento

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri