Idolatria

Ezechiele 8 - L'intoppo dell'idolatria - Marcello Cicchese

Ezechiele 8 - "Ti giudicherò secondo la tua condotta... e voi riconoscerete che sono l'Eterno." - Il terribile giudizio di Dio, eppure questo è un modo un poco penoso per conoscere il Signore.. La visione di Ezechiele che spiega l'intoppo dell'idolatria che scaturisce dalle implicite accuse all'Eterno: "Dio non c'è!".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Anatomia di una scultura - Idolatria opera di mani d'uomo

La Bibbia ci avvisa. Nel cuore dell'Uomo vi è un bisogno di toccare, vedere ed affidarsi a qualcosa di tangibile ai suoi sensi e quindi ha spesso creato, in un misto tra scaramanzia e feticismo, quantità innumerevoli di idoli. Tali pratiche idolatriche, antiche come l'Umanità, sono state acquisite ed hanno inquinato, nel corso del tempo, anche il cristianesimo, la Bibbia ci ricorda i pericolo di tali pratiche e ci aiuta ad individuare gli errori da correggere. Molti monito esistono contro le sculture idolatriche che, di fatto, distolgono l'attenzione dal Creatore alla creatura.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il potere dell'obbedienza

Misael, Hananiah e Azariah rimasero saldi e non si inginocchiarono davanti all'immagine, e gli altri furono furiosi. Perché non si sono inginocchiati? A causa della Parola di Dio che dichiara che

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Atti 19 - Grande è Diana la dea degli Efesini

Idolatria ieri e oggi.

Continua il terzo viaggio missionario di Paolo; l'evangelo è predicato ad Efeso. Scopriamo le motivazioni del tumulto che fu suscitato da Demetrio contro i cristiani. Tumulto legato a motivi religiosi (adorazione e devozione ad una divinità femminile considerata regina dei cieli) e motivi economici (connessi al santuario collegato a questa divinità).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Statue di santi e madonne che cadono

Il Signore vietà l'uso di statue che possono rappresentare cose sacre perchè conosce la propensione dell'uomo ad affezionarsi a ciò che vede ed è tangibile. Il rischio era, ed è, che l'oggetto diventi oggetto di culto, venerato ed adorato, un idolo. Non è cosa buona

Salmi 115:3 Il nostro Dio è nei cieli; egli fa tutto ciò che gli piace.

Salmi 115:4 I loro idoli sono argento e oro, opera delle mani dell'uomo.

Salmi 115:5 Hanno bocca e non parlano, hanno occhi e non vedono,

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il cane di marmo

Giovanni aveva realizzato un cane di marmo, bello, quasi realistico per forma e colori. Lo aveva posto a guardia della sua casa....
Continua qui

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Apparizioni mariane, una diversa prospettiva

Ordinariamente fenomeni come le apparizioni mariane sono sempre considerati esclusivamente come frodi umane a scopo di lucro oppure interventi divini, esiste anche una terza possibilità alternativa che non è mai stata considerata plausibile sinora, perlomeno a livello di grande pubblico.

L'entità che si manifesta nelle apparizioni mariane di Lourdes, Fatima, La Sallette, Banneux, Medjugorje ecc. è Maria madre di Gesù od un essere spirituale differente?
"Non c'è da meravigliarsene, perché anche Satana si traveste da angelo di luce" (2Corinzi 11,14)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Idolatria

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri