I metodi dell’Inquisizione

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Il prigioniero, sdraiato sulle punte acuminate del cavalletto, è costretto a ingoiare acqua salata; l’inquisitore aspetta l’abiura ogni volta che il carnefice ha vuotato l’imbuto nella gola della vittima.
 
I metodi dell’Inquisizione (2): L’imbuto
(da “Storia dell’Inquisizione” di Carlo Havas)
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

 
 
I metodi dell’Inquisizione (1): Squartamento con cavalli
(da “Storia dell’Inquisizione” di Carlo Havas)
Ritratto di alex

 
I metodi dell’Inquisizione (3): Campionario di torture
(da “Storia dell’Inquisizione” di Carlo Havas)
Ritratto di R_Francesco

Una(?) domanda:

 Qualcuno mi sa individuare il momento preciso in cui questa barbarie che evidentemente è da Satana, ha cessato di esistere?... Mi spiego meglio... accertata la provenienza demoniaca di quei fatti, quand'è che Satana ha detto: " Da oggi in poi, non sarò più il tormentatore delle persone ad opera della chiesa cattolica! Da quando?... Quando si è verificato questo cambiamento?... Possiamo pensare che Satana sia veramente così longanimo?... Possiamo pensare che Satana abbia dell'umanità in se?... Che Satana sia capace di riflessioni tali, da farlo desistere dal tormentare la Chiesa di Cristo?... Oh!.. Sciocchi che siamo se pensiamo in tal maniera... lui, Satana, non si è ritratto dall'opporsi a Dio.. quindi, impensabile che lo abbia mai fatto nei confronti degli uomini!... Vale come i movimenti eversivi terroristici e/o mafiosi... queste manifestazioni aberranti, ora fanno parte delle istituzioni legittimate dal nostro voto(consenso) che ci è stato "estorto" con vane promesse e noi, ci siamo cascati!...Ora, allo stesso modo, ammantandosi di "santità"... lui, Satana, ci ha soggiogati intorpidendo le coscienze e estorcendo il nostro consenso(voto) col battesimo... mentre eravamo inconsci del fatto!... Ed ecco la scelleratezza che riemerge... ma in modo molto "soft"... indolore... sin dalla nostra nascita. Non più squartamenti o torture ( Io Satana, se non posso sconfiggerli, me li faccio amici ) ma con lusinghe subdole... a lungo termine... sino a morirci dentro.... ma lontani da Dio!

F.sco

Potrebbe interessarti..

  • Francesco Cellario (Lacchiarella, 1520 – Roma, 25 maggio 1569) è stato un pastore protestante italiano. Già frate minore, si convertì alla Riforma protestante; rapito in Valtellina da sicari cattolici, fu trasportato a Roma dove fu condannato al rogo dal tribunale dell'Inquisizione.
     

    Biografia

    Francesco Cellario nacque nella cittadina lombarda

  • Per non dimenticare. Il fenomeno della caccia alle streghe dilaga in Europa tra il XV e il XVII secolo; la situazione religiosa e l'insicurezza collettiva suscitata da carestie, dalla peste e dalle rivolte durante il Trecento provocano una vera e propria lotta contro la stregoneria, che diviene il "capro espiatorio" a cui attribuire l' origine di ogni male.

  • Si è parlato negli ultimi anni di una “leggenda nera” sull’Inquisizione. Si tratta di una teoria, sviluppata a partire dai lavori di due storici E. Peters e H. Kamen, secondo la quale sarebbe stata operata una distorsione dei dati storici sull’Inquisizione. Una leggenda costruita dall’Europa protestante nel Cinquecento, alimentata dai libelli degli Illuministi nel Settecento e ripresa dalla letteratura popolare dell’Ottocento d’ispirazione massonica, con lo scopo di screditare l’immagine della Chiesa cattolica e dell’Impero spagnolo.

  •  

  • Oggi leggevo questa notizia sull'ansa:

    Appello del Pontefice contro consumismo, distacca dai valori

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri