Zaccaria - note

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Autore: Zaccaria.
Data di composizione: seconda metà del VI secolo a.C.
Parola chiave: “Tornate a me! Dice l’Eterno”.
Messaggio centrale: Dio si prende cura del Suo popolo.

Note varie:

  1. Importante “L’Eterno degli eserciti”, che ricorre 52 volte.
  2. Schema generale:
    - Visioni profetiche di consolazione (capitoli 1-6)
    - Domanda di Bethel e risposta del Signore (capitoli 7-8)
    - Caduta dei popoli e salvezza di Israele (capitoli 9-14).
  3. Il libro di Zaccaria è molto importante per noi perchè una parte considerevole della sua profezia riguarda il nostro tempo o il nostro futuro.
  4. Zaccaria (= “L’Eterno ricorda”) figlio di Berekia (= “L’Eterno benedice”) figlio di Iddo (= “a suo tempo”).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri