Una sconfitta “Schiacciante” - 1 a 3 per.....

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Qual è la peggiore cosa che può capitare ad una squadra di calcio?
Subire "un goal". Alcune volte può essere fatale...Per un goal subito si perde un campionato...Per un goal subito non si entra nella "Coppa dei campioni"... Per un goal subito si può essere "eliminati" dai "mondiali".
Purtroppo TUTTA L'umanità ha subito "un solo GOAL"... Non era su un campo da calcio... Ma in un giardino... l'Eden.
L'autore del Goal... E' stato un vero "attaccante"...Uno che non ci sta a perdere... Il suo nome è: LUCIFERO!
Un vero "avversario"...Un avversario "ostico"... Sembra avere la stoffa di un "vero campione", ma vi dico subito che è un perdente!

SAPETE QUALI SONO LE CONSEGUENZE DEL GOAL?

Dapprima la separazione da Dio, cioè la morte spirituale a causa del nostro peccato e, in secondo luogo, la morte fisica. La Bibbia dice: ... "il salario del peccato è la morte...".

La "Prova"? Malattia, sofferenza, dolore, etc.. Tutti gli uomini vivono circondati da questo, ma non finisce qui. La cosa che più attanaglia l'umanità in un vortice di paura è la MORTE. Infatti gli ospedali accolgono chi soffre e i "cimiteri" chi muore. La statistica attesta: "uno su uno muore".
Tutti abbiamo subito questo goal! Quindi tutti passeremo per la malattia e la morte... Non so voi, ma io NON ci sto a "perdere".

SAPETE QUAL È LA NOTIZIA CHE VOGLIO DARVI?

Gesù è "sceso in campo"... Egli è venuto sulla terra per riportare la "vittoria"... Il gioco è stato "molto duro"... Ha dovuto subire molti "infortuni" - "sofferenze"...
La partita è stata "Sospesa - Rinviata o Vinta?"... Sembrava che dovesse essere "Sospesa", per un grave infortunio alla "Testa"...
Il problema si è esteso ai "Piedi" e alle "Mani"...Ha subito un duro colpo al "Costato"... Qualcuno ha pensato di "Rinviare" la partita... Perché alle 15.00 di pomeriggio Gesù è venuto a mancare!... (Luca 23:44).
Ha riportato gravi traumi ad opera di "TUTTI" i giocatori...Ma a grande sorpresa di TUTTI!!! La partita è stata VINTA da Gesù! "
Il salario del peccato è la morte", ma non si ferma lì, perché aggiunge: "...ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore".

SAPETE QUAL È STATO IL RISULTATO FINALE?

1 a 3 per Gesù! Se Satana ci ha condotti a subire un Goal pesante che è il PECCATO, Gesù, morendo sulla croce e risuscitando dai morti, ha segnato tre goal!
- Morendo sulla croce ha sconfitto il "Peccato"...(1° Goal!),
- Risuscitando ha sconfitto la "Morte" (2° Goal!), e il nemico di Dio e degli uomini: Satana (3° Goal!).

PER CHI DEI DUE FAI IL TIFO?

Io voglio vincere con Gesù! E scelgo di seguirlo e servirlo!
Tu cosa farai? Avrai la forza di cambiare "Squadra"? Un giorno potrai essere "eliminato", non dalla Coppa Campioni... ma dall'entrata nel Regno di Dio. Tutto dipende da quello che decidi adesso... mentre sei in "Campo", cioè in vita...
Scegli oggi con quale squadra vorrai giocare o tifare: Gesù o il suo avversario?!

La scelta è tua!

 

Giovanni Greco

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Di seguto l'edificante studio/meditazione di Samuele Negri sul tema della salvezza.
    Fu esposta in 4 parti nell'agosto del 2003 al campo biblico per ragazzi svoltosi a Poggio Ubertini.
    Di seguito i 4 file mp3

  • "E, perché siete figli, Dio ha mandato lo Spirito del Figlio suo nei nostri cuori, che grida: «Abbà, Padre». Così tu non sei più servo, ma figlio; e se sei figlio, sei anche erede per grazia di Dio" (Lettera ai Gala ti 4:6-7).

  • È venuto in casa sua e i suoi non l'hanno ricevuto; ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome,
    Giovanni Cap. 1
    --------
    Un insegnamento chiaro:,

  • Luca 23 - Continuando nell'analisi dei discorsi di Gesù con le persone che lo incontrano giungiamo ad uno dei diaologhi più particolari considerato il luogo e la circostanza.  Assaporariamo nuovamente la meravigliosità del nostro Signore Gesù:

  • ---» Chi crede nel Figlio ha vita eterna; chi invece rifiuta di credere al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio rimane su di lui. - {Giovanni 3:36}

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri