Un natale speciale

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Ansimo mi affanno
Resta sempre un inganno
Tra la folla mi accalco
In picchiata come falco
Pasti cibi succulenti
Fasti eccellenti
Finalmente il Natale
Mi ingozzo come maiale
Tracanno nettare di vigna
Caduti ancor nella gogna
Feste baccanali
Pranzi luculliani
Mi giustifica mi salva?
Questo pensi che risolva?
Ciò redenta il mio animo?
Con il peccato non mi contamino?
Cibo condannato nella latrina
Questo mi indottrina?
Cibo con ventre condiviso
Aprirà le porte del Paradiso?
Tutto questo è superficiale
Da Dio allontanare
Riti canti fasti e feste di pagani
Animi di Dio orfani
Un Natale Speciale
Non mondano non materiale
Un vero Natale speciale
Un Natale Celestiale
Nasca il Signore
Diventi sigillo nel tuo cuore.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri