Tradurre la Bibbia? Un lavoro pericoloso

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
John Wycliffe, che per primo tradusse la Bibbia in inglese, fu dissotterrato, bruciato e le sue ceneri vennero gettate nel fiume.

William Tyndale, che per primo tradusse la Bibbia in inglese dagli originali, fu garrottato, bruciato e le sue ceneri furono gettate nel fiume.
Giovan Luigi Pascale, che preparò un Nuovo Testamento italiano-francese introducendo in Italia la suddivisione in versetti, fu impiccato, bruciato e le sue ceneri vennero gettate nel fiume Tevere.
 
Lo Stato Vaticano non aveva un buon rapporto con la Bibbia!
 
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Oggi leggevo questa notizia sull'ansa:

    Appello del Pontefice contro consumismo, distacca dai valori
  • Libro molto interessante che descrive il piano delle apparizioni che il nemico sotto le vesti della "Madonna" che sta ingannando i popoli della terra con il progetto diabolico di unificare le religioni sotto il dominio dell'imperatore dello Stato del vaticano che sarà il precursore dell'Anticristo e della fine dei tempi che verranno....

  • Giovanni 4 - L'incontro di Gesù con la donna samaritana cambia in lei tutta la visione della sua vita materiale e spirituale. La tradizione religiosa perde significato e trova la "bistecca"..

  • BIBBIA OMOFOBA? Il matrimonio, l'omosessualità, temi che non sono assolutamente di recente attualità. La cosa nuova, però, è che, tutto sommato anche per i molti che acconsentono alle cosidette nozze gay vi è un riconoscimento, seppur implicito, di come Dio avesse fatto bene ogni cosa. Il matrimonio, appunto, a sancire l'unione tra due persone (un uomo e una donna nel pensiero di Dio) e il dono unico di avere figli.

    Curioso, quindi, di come ci si voglia appropriare di un rituale (per taluni sacramentale)
  • Migliaia di "pellegrini" sono da settimane quotidianamente in coda davanti al duomo di Torino per poter vedere da vicino l'immagine di un uomo impressa su un lenzuolo, che la tradizione popolare, mai smentita e neppure mai ufficialmente supportata dalla chiesa cattolica, in un tipico atteggiamento "alla Ponzio Pilato", identifica con la "sindone" che avrebbe avvolto il corpo morto di Gesù prima della risurrezione.
     

    Un esempio significativo

    Nei giorni imminentemente precedenti il

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta