Ritornare

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Signore, asciuga questo pianto.
Di peccare sono stanco.
Che sia vano il pregare?

Attonito resto a guardare.
Mi sento un angelo caduto.
Dal senno perduto.
Confuso nel mondo ostile,
dal comportamento vile.

Esso carpisce dolcemente,
avviluppando la mente,
con fuochi fatui,
con dolci giuochi,
con ammalianti bugie.
Destami nelle tue vie.

Guida il mio camminare.
Guida il mio pensare.
Guida il mio guardare.
Guida il mio parlare.

Nei Tuoi sentieri ritornare.

SdP
________________

Vedia anche:

https://www.evangelici.info/fede-c-h-spurgeon

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri