Regina dei cieli - Idolatria

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
“Non ti fare scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù ne’ cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra; non ti prostrare dinanzi a tali cose e non servir loro, perché io, l’Eterno, l’Iddio tuo, sono un Dio geloso che punisco l’iniquità dei padri sui figliuoli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, e uso benignità, fino alla millesima generazione, verso quelli che m’amano e osservano i miei comandamenti.” (Esodo 20:4-6)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • 15 agosto 2007, mi trovo al mare, qualche giorno di ferie a Nettuno. Uno dei possibili luoghi di vacanze vicino Roma, città dove vivo. Un po' di mare per le mie due piccole, dono del Signore.

    Abbiamo parenti a Nettuno. Veniamo invitati ad una festa ritenuta molto importante la sera del 15 agosto. SI tratta dell'assunzione in cielo di Maria madre di Gesù, detta anche Madonna.

    C'è stato un tantino di imbarazzo, abbiamo dovuto spiegare il nostro punto di vista in merito alla questione.

  • Affrontare la questione Maria per noi evangelici è particolarmente complicato, una risposta all'imperante idolatria che ruota intorna a questa meravigliosa persona biblica. Nel libro in pdf, qui allegato, si parla di Maria... lo studio è impostato in maniera tale che non risulti una semplice critica, giusta, alle dottrine cattoliche romane, ma un punto di partenza per arrivare a Gesù...uno strumento utile da divulgare anche tra i cattolici, e un insegnamento per noi, lo condivido sperando sia di edificazione come lo è stato per me....

    --------

  • Maria disse: «Ecco, io sono la serva del Signore; mi sia fatto secondo la tua parola - Luca 1

    Maria fu una serva formidabile del Signore. Un esempio  per quanti vogliono servire il Signore. Lei stessa si defini "la serva del Signore". Molto belle le parole che disse un giorno: "Fate tutto quel che vi dirà" GIovanni 2

  • Oggi la Chiesa Cattolica Romana festeggia la cosidetta "Assunzione di Maria Vergine". Tuttavia questo dogma (ossia una verità da accettare come assoluta pena la scomunica), come quasi tutti quelli legati al culto mariano, è recentissimo. fu proclamato nel 1950! Prima di tale data questa dottrina non esisteva.

    Vediamo alcune altre date:

  • Un breve documentario, sereno equilibrato, scritturale, nella quale si pongono interrogativi in merito alle apparizioni mariane.
    Certamente da vedere.

    Fonte: www.paroladidio.com

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri