Perche è venuto?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Gesù non è venuto per chi confida nella propria bontà Lo ha detto chiaramente dicendo con autorità: "lo non sono venuto a chiamare dei giusti, ma dei peccatori ... " (Matteo 9:13).

Ha insistito: "II Figlio dell'uomo non è venuto per essere servito, ma per servire,  per dare la sua vita come prezzo di riscatto per molti" (Marco 10:45).

Ha anche aggiunto: "Non pensate che sia venuto per mettere pace sulla terra; non ono venuto per mettere pace, ma spada. Perché sono venuto a dividere il figlio da uo padre ... " (Matteo l 0:34). Fra coloro
che lo ascoltavano, c'era sempre chi lo contrastava e chi credeva in Lui. Gesù è un elemento i separazione fra chi crede e chi non crede in Lui. Chi sta dalla sua parte, per forza avrà dei nemici come li ha avuti Lui...

Leggi qui l'opuscolo

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri