Mani per Servire - Missione per sordi

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Cari fratelli e sorelle,
dopo un lungo periodo di silenzio, siamo di nuovo a darvi nostre notizie.
Dio nella sua misericordia a voluto continuare ad usarci per la Sua gloria in questi mesi.
In particolare ci sta a cuore condividere con voi la gioia che abbiamo avuto nel poter partecipare a vari convegni tra i quali quelli organizzati a Poggio Ubertini (Fi), in particolare il convegno di primavera e delle sorelle, dove troviamo sempre occasione di crescita spirituale sia per i

Sordi che possono partecipare grazie alla traduzione LIS, sia per sorelle che stanno studiando la lingua dei Segni che in occasione di questi incontri trovano modo dì avere comunione con fratelli Sordi e di
esercitarsi nella lingua , che poi piacendo al Signore potranno usare nelle loro assemblee di provenienza.

Abbiamo potuto visitare l'assemblea di Pordenone per aiutarli nella cura di una signora Sorda che frequenta la loro sala ed è alla ricerca di un rapporto con Dio. Preghiamo per loro e per M. Ringraziamo il Signore per la grazia che ci ha concesso permettendo a R. (bambino sordo che usa la Lingua dei Segni) di partecipare per la seconda volta al campo "Junior e altri" organizzato a Poggio Ubertini. R. ha ricevuto tanto da Dio in questo campo, sia dall'insegnamento biblico che ha potuto ricevere sia dalla sensibilità che ha potuto vedere nei collaboratori e nei bambini che nella loro semplicità lo accoglievano, comunicavano tranquillamente con lui e cantavano nella sua lingua
durante la lode.

Quest'anno nelle attività del campo era previsto anche un insegnamento della lingua dei segni ai bambini che ne facevano richiesta, vedere le loro piccole mani muoversi per esprimere
parole ci ha fatto credere che la chiesa del futuro sarà più pronta ad accogliere i Sordi.
Nel mese di Agosto Luca è stato invitato a predicare ad un convegno per giovani Sordi europei ( che ha cadenza biennale) quest'anno svoltasi in Inghilterra. A Dio piacendo porterà un messaggio anche
in occasione del convegno annuale per leader Sordi che verrà organizzato in Austria a Gennaio 2014. Preghiamo che Dio lo aiuti e usi per la Sua gloria.

Al termine del mese di Agosto Dio ci ha usati nell'organizzare il primo convegno di formazione rivolto a Interpreti e Sordi credenti che già sono attivi nell'opera. Ringraziamo Dio perché questo ci ha permesso di conoscere quanti chiamati da Dio si stanno impegnando nell'opera e poter così sostenerci a vicenda sia in preghiera sia mettendo a disposizione degli altri la nostra esperienza, in modo tale che possano servire al meglio, anche con maggior professionalità, in questo campo di missione ancora giovane e quindi difficile. I questa occasione abbiamo toccato con mano l'umiltà e lo zelo di imparare per la Gloria di Dio e il bene del Suo Regno da parte di tutti i partecipanti.

Siamo grati a Dio nel vedere che in una quindicina d'anni, periodo in cui anche noi iniziavamo a muovere i primissimi passi, Dio ha lavorato tanto per noi. Infatti anche se all'inizio eravamo pochi interpreti e solo una decina di Sordi credenti, adesso grazie a Dio non solo si Sordi convertiti sono quasi cento ma abbiamo interpreti competenti e molti credenti che stanno frequentando corsi con ottimi risultati mostrando amore per l'opera.

A Dio piacendo nel 2015 l'Italia ospiterà il Campo giovani Sordi europei e ne affideranno a noi l'intera organizzazione. Anche per questo abbiamo bisogno della vostra collaborazione in preghiera.

Che Dio vi benedica per quanto già lo fate regolarmente!

Richieste di preghiera
- Formazione e collaborazione servitori Sordi e Udenti,
- Ministerio di Luca,
- Sensibilizzazione all'opera nelle chiese italiane,
- Convegni per Sordi.

In Cristo
La coppia sorda Luca e Giusy
manixservire@hotmail.com

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Riceviamo e voletnieri divulghiamo questa informazione da Porte Aperte: 13.000 chiese hanno cessato di esistere nel nord-est della Nigeria a causa della persecuzione anticristiana. Parte la "Campagna Nigeria", una petizione basata sull’invio di lettere al Presidente nigeriano e all'Ambasciatore nigeriano in Italia per dare voce ai cristiani perseguitati nigeriani.

  • A Teheran ed altre città dell'Iran nuova ondata di arresti di cristiani convertitisi dall'Islam. Le persone arrestate (25) hanno subito violenza fisica e verbale e sono state sottoposte ad interrogatorio. Tra loro cinque coppie con bambini molto piccoli. Undici persone sono  tornate in libertà ma solo dopo aver firmato un documento con il quale hanno dichiarato di non partecipare mai più ad attività cristiane. Le altre quattordici sono ancora in carcere.

  • Riceviamo e volentieri condividiamo: La Scuola a Distanza viene incontro a chiunque desidera studiare ma non ha la possibilità di seguire le lezioni in aula in una Scuola Succursale o nella Scuola Residenziale. Direttamente da casa, lo studente può intraprendere il percorso del Certificato di teologia.

  • Molto curiosa questa notizia a cui allego anche un video scovato su You Tube. Ci sarebbe da ridere, sembra un film stile Bud Spencer & Terence Hill, se non fosse che invece i pugni e gli schiaffi erano veri. Greco ortodossi e armeni, ambedue "cristiani" che si danno botte da orbi e la polizia israeliana che cerca di sedarli! Si sarebbe stata proprio una bella comica...

    _____________________

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri