Daniele 9:24-27 - Le settanta settimane di Daniele - Giuseppe Guarino

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Daniele è un libro unico nel suo genere: contiene delle profezie così straordinarie che se da una parte viene celebrato come una delle più stupende prove dell'ispirazione della Scrittura, dall'altra invece viene sottoposto ad ogni tipo di attacco per trovare una spiegazione alternativa all'intervento soprannaturale dello Spirito Santo. La profezia delle "Settanta Settimane" che si trova al capitolo nove di Daniele è particolarmente importante per noi cristiani, perché è una delle principali profezie dell'Antico Testamento che ci confermano che Gesù è veramente il Messia promesso.

Qui non mi propongo di discutere la questione in dettaglio, ma qualcosa posso provare a dirla, nella maniera più semplice e concisa che posso.....

Continua nell'allegato in pdf

AllegatoDimensione
PDF icon le_Settanta_Settimane_di_Daniele.pdf112.28 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Interessante realizzazione di: Voce della Profezia (di ispirazione Avventista), inerente le profezie presenti in Daniele, uno dei 66 libri della Bibbia:

    1) Daniele - Il destino del mondo

  • In questi giorni mi sono messo alla ricerca di documentazione per rispondere ad un commento che si trova in questa pagina,  si richiedevano ulteriori spiegazioni e informazioni sulle profezie che i Testimoni di Geova hanno prodotto nel corso degli anni, in particolare sull'indicazione della data della fine del mondo.

  • Qui il video

    Molte date furono date per certe dai TdG per quanto riguarda la fine di questo sistema di cose, vedi qui il dettaglio di tali profezie mancate.

  • Quando Daniele seppe che il decreto era firmato, andò a casa sua; e, tenendo le finestre della sua camera superiore aperte verso Gerusalemme, tre volte al giorno si metteva in ginocchio, pregava e ringraziava il suo Dio come era solito fare anche prima (6:10).
    Daniele prosperò immensamente nelle cose materiali, ma prosperò anche la sua anima. Spesso l'avanzamento esteriore coincide con una decadenza interiore. Decine di migliaia di uomini sono stati contaminati dal successo.

  • "Sappilo dunque e intendi. Dal momento in cui è uscito l'ordine di restaurare e riedificare Gerusalemme fino all'apparizione del Messia Capo, vi sono sette e sessantadue settimane di anni. Egli stabilirà un saldo patto con molti, durante una settimana di anni; e in mezzo alla settimana (settantesima) farà cessare sacrificio e oblazione. Dopo le sessantadue settimane di anni, il Messia sarà soppresso, nessuno sarà per lui.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri