Atti 4:23-37 - La preghiera? Uno strumento sottovalutato - Nicola Berretta

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Predicazione audio tratto dal capitolo 4 (dal versetto 23 al 37) degli Atti degli Apostoli. Ulteriore finestra sull'importanza della preghiera, strumento spesso poco considerato eppure fulcro della Chiesa primordiale

Leggi qui, dalla Bibbia, la storia della nascita della Chiesa

Nicola Berretta
--- 01 dicembre 2013 ---

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

A volte siamo avidi nel pregare
E nel pregare
Avidi nel ringraziare

A Dio chiediamo il Suo dovere
Di ciò che è nostro volere
Tarda alla mia richiesta
Son d'ira funesta
Poi sanamente rifletto
Al mio Dio ho detto :
Grazie Signore
Son nato in quest'era
Non ho conosciuto la povertà
Grazie non alla mia abilità
Grazie Signore
Ho tutti i sensi al loro posto
Gli arti e tutto il corpo composto
Grazie Signore
Non ho conosciuto i campi di sterminio
Dell'uomo l'apice dell'abominio
Grazie Signore
Ho un luogo per adorarti
Di tutto ciò per ringraziarti.

SdP

Potrebbe interessarti..

  • Daniele 10:15-16 - 15 Mentre egli mi rivolgeva queste parole, io abbassai gli occhi a terra e rimasi in silenzio. 16 Ed ecco uno che aveva l'aspetto di un figlio d'uomo; egli mi toccò le labbra. Allora aprii la bocca, parlai, e dissi a colui che mi stava davanti: "Mio signore, questa visione mi ha riempito d'angoscia, le forze mi hanno abbandonato e non mi è più rimasto alcun vigore.

    Italia 2002
    David Wilkerson
     

  • Continua il secondo viaggio missionario di Paolo, la situazione sembra favorevole. Il consenso di Dio, conversioni tra i giudei e non solo. Esorcismi che cacciano demoni.... ma la situazione si tramuterà in un attimo. Quale sarà la reazione dei nostri fratelli? E quali le conseguenze alla loro reazione? Scopriamolo insieme. Dal capito 16 di Atti.

  • Che la preghiera non si limita ad essere una litania di parole ripetute con uno sforzo mnemonico più o meno intenso è già stato più volte illustrato in queste ed in altre pagine, certamente più qualificate. Abbiamo più volte verificato e indagato nella Bibbia quale ruolo ha la preghiera nella vita del credente. 

    Mi appresto quindi, in questo post, non ha illustrare un altro studio ma semplicemente ha riportare dei versiti biblici che riguardano la preghiera. 

  • Perché stiamo assieme? Non sarebbe possibile – o addirittura preferibile - vivere la nostra fede limitandoci a un rapporto personale col Signore, tanto più che adesso possiamo avvalerci delle tecnologie più moderne in grado di farci ascoltare inni di lode e messaggi edificanti in risposta a un semplice click, stando seduti sul nostro comodo divano di casa?

  • Sento forte nel cuore di voler aiutare chi e debole e malato. Tempo fa qualcuno l'ha fatto con me. I risultati grazie a Dio sono miracolosi. Se conosci qualcuno che ha bisogno, puoi aiutarlo. Dio ti usi.

    Ho scoperto quanto è importante pregare, durante un mio momento di smarrimento, e qualcuno mi ha chiesto: "Vuoi pregare con me?".

    In quel momento ho realizzato la bellezza e la necessità di pregare insieme.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri