La misura del tua amore per Dio

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Se volete conoscere la misura del vostro amore per Dio, osserva il tuo amore per il prossimo. La compassione che abbiamo per gli altri, è la misura esatta dei nostri sentimenti verso Dio. - Billy Graham


Certamente non si tratta di un bianco o nero, ma diverse sfumature altalenanti dei nostri giorni....quello che comprendo, per esperienza, è questo: quando il rapporto verticale con Dio è in buono stato, meditazione, preghiera, santificazione, lettura questo provoca in me umiltà, amore, lode (a volte preceduta dal pianto e da: "fino a quando Signore".)

In questo stato spirituale noto come i sentimenti di compassione, comprensione, verso il prossimo (rapporto orizzontale) siano anch'essi funzionanti.

Quando si inceppa il rapporto verticale non funziona quello orizzontale, sono legati. Quando vivo il perdono, sono predisposto a perdonare, quando vivo la compassione del Signore nonostante quello che sono, ho forza per avere compassione per il vicino (amico o nemico che sia), viene quasi naturale.

In questo senso concordo con Billy Graham, in altre parole la cartina tornasole del mio stato di salute spirituale, che è oltre la teologia acquisita i rituali e le dottrine con cui si conviene, è la mia predisposizione di cuore verso gli altri.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Come la freccia dell’arciere addestrato, quando si allontana dalla corda dell’arco non si dà riposo prima di arrivare al bersaglio, così l’uomo è creato da Dio avendo come obiettivo Dio, e non riesce a trovare riposo se non in Dio.

    (Sören Kierkegaard)
    da Orizzonti Infiniti

  • "Non è quello che possiamo comprare con i soldi ma è l'amore, che determina la qualità della vita"
    Arno Backhaus
  • L'atesimo è un problema ma proclamarsi cristiani e non vivere da cristiani è un'infamia
  • Il cuore è ingannevole più di ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi potrà conoscerlo? «Io, il SIGNORE, che investigo il cuore, che metto alla prova le reni, per retribuire ciascuno secondo le sue vie, secondo il frutto delle sue azioni». Geremia 17

  • Forse per il mondo non sei nessuno ma per qualcuno sei tutto il mondo...

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri