I soli, consoli

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

AI SOLI --- un pensiero passeggero ---
"Buon natale", "auguri", "buon natale"
Sms, messaggini, FB, telefonate, bacetti.

Gesù non è li, resta fuori la porta. Il festeggiato è fuori la porta, la porta del cuore. Quale dolore, che ipocrisia.

Sorrisi, spumante, carte, tobola, il corpo un passo più vicino alla tomba, e l'anima un passo più vicino all'inferno, realtà spirituali più vere di noi ma dimenticate perse nei ricordi ancestrali a motivo del nemico  e delle sue illusioni, affascinanti e bestiali.

"Auguri buon natale",
poi pensieri immorali, ruberie, omicidi, ladrocini e messa.

Signore sorreggi, oggi, quanti saranno soli, ad un passo dal gesto fatale, dimenticati, persi, assordati, stanchi, vecchi.

Manda un angelo stanotte a bussare al loro cuore, così come mandasti quegli angeli ad annunciare la nascita del Salvatore a 4 pastori puzzolenti, ultimi, dimenticati, eppure i soli invitati! (Luca 2).

Regala ai bambini, così addestrati a cosumare e a consumarsi oggi più che mai, quello che essi stessi non osano neanche chiedere, ma sognano!

Buon natale a quanti, oggi, pur tra sorrisi e bacetti, sono soli.
Il Signore, Il Signore, ci consoli.

alx

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di giovanni89

il natale, o meglio Gesù nasce ogni giorno nei cuori di coloro che lo accettano come personale salvatore. Gloria a Dio, che l'umanità possa conoscere la vera gioia che si prova a sperimentare l'amore del Signore nella propria vita.

Potrebbe interessarti..

  • "Buon Natale", presumibilmente la frase più ricorrente di queste ultime ore. Quella più messaggiata, blogata ed smssata.

    Di certo in molte case vi sarà stato un cenone. Fra poco, se non già fatto, verranno offerti i doni ai bambini che frettolosamente ne scartano uno già pensando al prossimo.

  • ,

    Il natale, una festa famosa che incarna l'evento più importante della storia di Dio! Scopriamolo insieme per arrivare ad una conclusione: crederci oppure no. Ti invitiamo ad ascoltare questa importante notizia, "non ci interessa" se tu alla fine non ci crederai, ma fai una scelta.

     

    ______________
    Roma - 21 dicembre 2014

  • Natale è la festa più celebrata nel mondo
    Ogni anno genera interesse, attesa, euforia. A Natale si compra e si vende di più. A Natale si spera di più. Si spera che qualcosa di bello e di nuovo awenga in noi stessi e nel mondo.
    Eppure, per i più, l'evento centrale del Natale rimane nascosto...

    qui l'opuscolo in pdf

  • ,
    Nell'università dove insegnavo scienze del giornalismo, dove fra l'altro si era laureato l'ex-presidente R. Nixon, tutti gli studenti erano partiti per le vacanze di natale, lasciando vuoto tutto l'edificio. Ero solo, l'aria stessa era triste, nessun focolare attendeva la mia presenza, mia moglie mi aveva lasciato, tenendo con sé i miei tre bambini. Cercando di fuggire dalla mia angoscia, presi la cornetta per telefonare ad un'amica e andare a fare baldoria.
  • Aria ancestrale
    Palco teatrale
    Natale bugiardo
    Di sentimento codardo
    Involucri amorfi
    Spiritualmente storpi
    Luci sincere
    Anime amene
    Sorrisi sfuocati
    Di peccati imbrattati
    Nel cuor guerra non tace
    Elargendo abbracci di pace
    Serpe ingoiato
    Natale tradito
    Eccolo è nato
    Il Bimbo ho salutato
    Lesto sui miei passi
    Mi attendono cibi grassi
    Renderò sapiente
    Il ventre capiente

    SdP

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri