I silenzi nella nostra vita

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Qualcuno ha scritto: "In un brano di musica, vi sono pause e sospensioni, ma fanno parte della melodia. Nel giusto posto, sono tanto importanti quanto le note che devono essere suonate. Ometterle perturberebbe e modificherebbe la melodia stessa".
Così è per la vita del credente.
Dio ha in vista un "brano" preciso quando compone la melodia della nostra vita.
Non dobbiamo sorprenderci delle pause; esse fanno parte del piano di Dio per noi.
Abbiamo troppo spesso la tendenza a credere che la vita sia fatta esclusivamente di varie attività. Ma il nostro Signore ci chiede anche di fermarci e di riposarci, nella Sua presenza, per ritrovare risorse, ascoltandolo.
Abbiamo realmente bisogno di questi tempi di riposo, perché la nostra vita sia armoniosa, piena e produttiva. Allora potremo essere una benedizione per quelli che ci circondano.
A volte, troviamo una pausa inaspettata sullo spartito musicale della nostra vita. Apparentemente Dio ci pone "fuori servizio" per qualche tempo.
Siamo costretti all'inattività per un incidente, una malattia, la fatica, l'età avanzata...
Non scoraggiamoci come se questi periodi fossero del tempo perso.
Essi sono invece essenziali.
Ci permetteranno forse di dedicarci maggiormente alla lode e alla preghiera.
Dio vuole renderci più pazienti, tranquilli, fiduciosi.
Vuole farci assomigliare maggiormente a Gesù.
Chiediamogli di insegnarci ad utilizzare per Lui tali momenti.
Anche questo è servire Dio.

Tratto dal calendario "IL BUON SEME" - edizioni "il Messaggero Cristiano" - Via Santuario, 26 - 15048 Valenza (AL) - www.messaggerocristiano.it

Salmo 119:75, 76; Marco 6:31

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri