Grazie

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Grazie per la vita
Che Tu mi hai donato
Grazie quando ho pregato
Tu mi hai ascoltato

Grazie quando il Tuo aiuto ho invocato
Tu mi hai salvato
Grazie quando il sentiero ho sbagliato
Tu nella retta via mi hai riportato

Grazie quando d'esser solo ho creduto
Tu al mio fianco eri seduto
Grazie quando nel peccato ho inciampato
Tu mi hai afferrato e lavato

Grazie quando avvolto ero da malinconia
Tu hai portato al mio spirito allegria
Grazie quando ero nella via smarrita
Tu hai indicato la via d'uscita

Grazie quando tutto sembrava finita
Tu hai curato quella ferita
Grazie Signore solo Tu il mio Custode
Della mia vita a Te sia la lode

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • "Chi Mi offre come sacrificio il ringraziamento, Mi glorifica, dice Dio". (Salmo 50:23)

    Su questo argomento si hanno delle idee diverse e, a volle, contraddittorie. C'è chi dice che per ottenere una grazia da Dio bisogna fare, in cambio, qualche sacrificio. In questo mondo tu e io non saremmo mai completamente sicuri di riuscire, con i nostri sacrifici, a conquistare completamente la grazia salvifica di Dio.

  • SIGNORE Sorreggimi nelle fasi di debolezza
    Col Tuo Spirito che mi accarezza
    Sollevami dalle tante cadute
    Da me volute

    L' Astuto ride danzandomi intorno
    Tutto mi presenta distorto SIGNORE
    Sana i miei difetti Annaspo tra flutti
    Quante infermità nell'animo

    Senza Te arido SIGNORE
    Tu conosci ciò che penso
    Tu conosci ogni sentimento
    Tu scindi il mio spirito

    Ogni mio anelito SIGNORE
    Ho creduto di superar ostacoli
    Ma...eran Tuoi miracoli SIGNORE
    La Tua dolcezza si gusta personalmente

  • Ho raccontato al cielo
    Di Dio la potenza
    Mi ha risposto
    Con la sua trasparenza
    Ho raccontato al creato
    Di Dio la potenza
    Già sapeva la sua esistenza
    Ho raccontato all'universo
    Di Dio l'esistenza
    Già ne aveva sapienza.

    SdP

  • Dai dubbi proteggimi
    Dalle cadute sorreggimi
    Dalle paure ataviche
    Inseparabili nemiche
    Dai turbamenti mentali
    Allo spirito letali
    Dalle umani ingiustizie
    Calcano come milizie
    Dagli attacchi inclini
    Danzanti pensieri sibillini
    Dalle attanaglianti fobie
    Chiudendomi in gabbie
    Dall'estenuanti insidie
    Velenose Arpie
    Dalle nefaste elucubrazioni
    Tarli mere aggressioni
    L'animo svuotando
    Torbidi sentieri vagando
    Signore proteggimi
    Nel Tuo amore stringimi

  • RINGRAZIO IL SIGNORE
    PER IL SUO AMORE
    RINGRAZIO IL SIGNORE
    RIEMPIE IL MIO CUORE

    RINGRAZIO IL SIGNORE
    GIOISCE IL MIO UMORE
    RINGRAZIO IL SIGNORE

    LA MIA VITA HA VERO SAPORE
    RINGRAZIO IL SIGNORE
    E' IL MIO CONSOLATORE

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri