Governatorato di Gerusalemme - Reperto archeologico

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

E' interessante che in questo periodo (dicembre 2017) in cui viene discussa la storicità del diritto di Israele ad avere Gerusalemme come propria capitale sia stata fatta la scoperta archeologica che vi segnaliamo di seguito.

Come ha reso noto il Dipartimento israeliano per le antichità, durante una campagna di scavi condotta nella spianata antistante il Muro del Pianto è stato ritrovato un sigillo di 2.700 anni fa. Il reperto, della dimensione di una moneta, reca iscritto il titolo di "governatore di Gerusalemme". Era la più alta carica amministrativa dell'epoca, citata più volte nella Bibbia ma mai testimoniata da reperti archeologici. Almeno fino a ora - a cura di Alessandra Del Zotto Fonte: Repubblica TV

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri