Gesù: la Sua nascita miracolosa - Una parola ai mussulmani

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Sebbene cristiani e musulmani non siano d'accordo sul significato del ministeri o di Gesù sulla terra, essi onorano la Sua esistenza dal modo unico in cui Egli venne sulla terra: la Sua nascita soprannaturale e da una vergine.

Nel Corano, Maria chiese all'angelo come sarebbe potuta rimanere incinta dal fàtto che " ... mai un uomo mi ha toccata?" (sura3:47). L'angelo rispose che era stato deciso così (sura 19:21).

Ma perché questo bambino doveva venire al mondo in questo modo? Qual era il significato della sua nascita da una vergine?

La maggior parte dei musulmani probabilmente non saprebbe rispondere perché il Corano non dà nessuna spiegazione al riguardo.

A volte, però, il Corano invita i musulmani a rivolgersi ai cristiani, coloro ai quali è stata data una precedente rivelazione.

Così vi leggiamo: "E se dubiti a proposito di ciò che abbiamo fatto scendere su di te, interroga coloro che già prima recitavano le Scritture (nota: la Bibbia). La verità ti è giunta dal tuo Signore ... " (sura 10:94, 21:7).

Andiamo a vedere perciò nelle Scritture e cerchiamo la spiegazione dell'unicità di questa nascita. Forse potremo comprendere meglio il vero significato del Natale e scoprire come Dio lo intende...

L'opuscolo è allegato qui 

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta