Citazioni sulla preghiera

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Nel corso della mia afflizione sono stato spinto ad esaminare più da vicino la mia vita in vista dell'eternità, più di quanto avessi mai fatto nel pieno della mia salute. Nel valutare se avevo adempiuto i doveri verso i miei simili come uomo e ministro dell'Evangelo ho ricevuto l'approvazione della mia coscienza; ma alla presenza del mio Redentore e Salvatore, il risultato è stato ben altro. Quello che ho reso in cambio come gratitudine ed amorevole obbedienza non regge il confronto con i miei debiti per essere stato redento, conservato e sostenuto attraverso tutte le vicissitudini della vita dall'infanzia alla tarda età. La freddezza dell'amore dimostrato verso Colui che mi ha amato per primo ed ha fatto tanto per me mi opprimeva e mi confondeva; e per completare la misura del mio indegno carattere, non solo aveva trascurato di accrescere la grazia datami ma per mancanza di quella crescita, mentre abbondavò in ansie, pieno di perplessità e travaglio, erano diminuiti in me il primo zelo e l'amore. Confuso ed umiliato ho implorato misericordia, ed ho rinnovato il mio impegno per lottare e consacrarmi senza riserve al Signore.

(MCKENDREE)


Al mattino ero più impegnato a preparare la testa che il cuore. È stato questo spesso il mio errore, e ne ho sempre sentito il male, soprattutto nella preghiera. Correggilo, Signore! Allarga il mio cuore, ed io predicherò.

(ROBERT MURRAY McCHEYNE)


Datemi cento predicatori che non temano che il peccato e che non bramino altro che Dio! Non importa se abbiano ricevuto l'ordinazione o che siano laici, tali uomini soltanto scuoteranno le porte dell'inferno e stabiliranno il cielo sulla terra. Dio agisce solo in risposta alla preghiera.

(JOHN WESLEY)


Dovrei pregare prima di incontrare qualcuno. Spesso quando dormo a lungo o converso con delle persone di buon mattino, posso cominciare la preghiera segreta solo alle undici o a mezzodì. È un sistema sconveniente e antiscritturale. Cristo si levava prima del giorno e si recava in un luogo solitario. Davide diceva: "Io ti cerco all'alba" (Salmo 63:1). La preghiera di famiglia perde molta della sua forza e fragranza, non posso fare alcun bene a coloro che vengono a cercarne da me. La coscienza si sente colpevole, l'anima priva di cibo, la lampada non curata. Perciò nella preghiera segreta l'anima è spesso fuori tono. Sento che è molto meglio cominciare con Dio, vedere dapprima la sua faccia, avvicinare la mia anima a Lui prima di ogni altro.

(ROBERT MURRAY McCHEYNE)


Se i cristiani che si erano lamentati dei pastori avessero parlato di meno e si fossero rivolti con tutto il loro essere a Dio, se si fossero per così dire, levati in piedi per scuotere il cielo con umili, ferventi ed incessanti preghiere in favore dei loro conduttori, avrebbero potuto ottenere un maggior successo.

(JONATHAN EDWARDS)


La splendente benedizione della preghiera personale sul ministero è indescrivibile ed inimitabile l'unzione di Colui che è santo. Se l'unzione che portiamo non viene dal Signore degli eserciti siamo ingannatori, e solo nella preghiera possiamo ottenerla. Continuiamo con insistenza, costanza e fervore nella nostra supplica. Ponete il vostro vello sull'aia della supplicazione fino a che non sia bagnato dalla rugiada del cielo.

(CHARLES SPURGEON)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

MI CHIAMO ANTONIETTA HO BISOGNO DI PREGHIERE URGENTI I PIEDI MI FANNO MALE DA 4 ANNI HO LA METATARSALGIA HO DOLORI ALLE OSSA DEI PIEDI I PIEDI MI FANNO MALE PREGATE CHE STIA BENE AI PIEDI PREGATE CHE IL SIGNORE MI FACCIA STARE BENE AI PIEDI PREGATE CHE STIA BENE AI PIEDI PREGATE PER ME HO BISOGNO DI DARE E RICEVERE AMORE VOGLIO STARE BENE AI PIEDI VOGLIO INCONTRARE IL MIO AMORE GABRIELE VOGLIO DARGLI AMORE VOGLIO RICEVERE AMORE VOGLIO AMARLO VOGLIO ESSERE AMATA VORREI CHE SI INNAMORASSE DI ME VORREI CHE MI AMASSE VORREI CHE FOSSE L’UOMO DELLA MIA VITA I PIEDI MI FANNO MALE VI PREGO PREGATE CHE DIO MI FACCIA STARE BENE AI PIEDI HO DOLORI AI PIEDI PREGATE CHE STIA BENE AI PIEDI PREGATE PER ME PER LA MIA VITA PRESSO DIO PER I MIEI FAMILIARI PER I MIEI NIPOTI PER QUELLI CHE CONOSCO PER GABRIELE ANTONIETTA

Potrebbe interessarti..

  • Daniele 10:15-16 - 15 Mentre egli mi rivolgeva queste parole, io abbassai gli occhi a terra e rimasi in silenzio. 16 Ed ecco uno che aveva l'aspetto di un figlio d'uomo; egli mi toccò le labbra. Allora aprii la bocca, parlai, e dissi a colui che mi stava davanti: "Mio signore, questa visione mi ha riempito d'angoscia, le forze mi hanno abbandonato e non mi è più rimasto alcun vigore.

    Italia 2002
    David Wilkerson
     

  • Che la preghiera non si limita ad essere una litania di parole ripetute con uno sforzo mnemonico più o meno intenso è già stato più volte illustrato in queste ed in altre pagine, certamente più qualificate. Abbiamo più volte verificato e indagato nella Bibbia quale ruolo ha la preghiera nella vita del credente. 

    Mi appresto quindi, in questo post, non ha illustrare un altro studio ma semplicemente ha riportare dei versiti biblici che riguardano la preghiera. 

  • Sento forte nel cuore di voler aiutare chi e debole e malato. Tempo fa qualcuno l'ha fatto con me. I risultati grazie a Dio sono miracolosi. Se conosci qualcuno che ha bisogno, puoi aiutarlo. Dio ti usi.

    Ho scoperto quanto è importante pregare, durante un mio momento di smarrimento, e qualcuno mi ha chiesto: "Vuoi pregare con me?".

    In quel momento ho realizzato la bellezza e la necessità di pregare insieme.

  • Finalmente, dopo innumerevoli preparativi e vicissitudini, giunge per due giovani innamorati il giorno del loro matrimonio.
    Quante volte hanno sognato e pensato a quel momento!
    Stentano a crederci, ma è tutto vero: stanno per coronare il loro sogno d'amore.

    Lo sposo all'altare aspetta con trepidazione la sua amata. A volte scoppia a piangere a dirotto, in altri momenti ride per l'immensa gioia; poi inizia a tremare e a sudare, non riesce proprio a controllarsi.
  • "La preghiera non è parte integrante della vita dell'uomo naturale. Ci vien detto che l'uomo che non prega soffrirà nella vita; io lo contesto. Ciò che ne soffre è piuttosto la vita di Cristo in lui, vita che riceve il nutrimento non dal cibo, ma dalla preghiera. Quando uno è nato da Alto, nasce in lui la vita del Figlio di Dio; si può far morire d'inedia questa vita, oppure si può nutrirla, e il nutrimento è la preghiera.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri