Chi può dire di non sperimentare la tristezza? - Romolo Giovanardi

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Marco 14:34 - Gesù era oppresso da tristezza mortale. Lo spirito è pronto ma la carne è debole, come gli apostoli noi siamo deboli nella carne, e come loro siamo fallibili e soccomberemo fisicamente. Ma come loro anche noi possiamo ricevere potenza da Dio. Siamo tutti concordi nel ritenere che più andiamo avanti negli anni più il nostro corpo si indebolisce, è vero ma facciamo come alcuni fratelli anziani che ci danno coraggio nel dirci che lo Spirito è più forte di prima….

Romolo Giovanardi

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri