blog di rinux64

Diamante e brillante

Il brillante è una particolare tecnica di taglio delle pietre preziose, in particolare del diamante. Spesso si tende a rendere un sinonimo con diamante e brillante. 
Ognuno di noi è come un diamante di fronte a Dio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gioire nella sofferenza

Si può gioire nella sofferenza? Per un figlio di Dio si può, questo ci dice come vivere le nostre prove e le nostre sofferenze.
 
2 Fratelli miei, considerate una grande gioia quando venite a trovarvi in prove svariate, 3 sapendo che la prova della vostra fede produce costanza. 4 E la costanza compia pienamente l’opera sua in voi, perché siate perfetti e completi, di nulla mancanti.
(Giacomo 1:2-4)
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Vanità dei piaceri, delle ricchezze e del lavoro

Quando dai tutto te stesso per un obiettivo che sembra importante nella tua vita, quando stai per afferrarlo, quando l’hai raggiunto ti rendi conto che non ti basta. Sono rimasto molto colpito da una serie di avvenimenti di questi giorni e sono stato portato a riflettere su questo brano del libro dell’Ecclesiaste:
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Formalismo o religione?

Delle volte ho la netta sensazione di essere come i farisei di un tempo, vi ricordate cosa diceva il nostro Signore di loro? Non riuscivano a cogliere l’evidenza della profezia dei profeti che si stava avverando, avevano davanti ai loro occhi l’oscurità della tradizione e dei precetti degli uomini.
 
16:1 I farisei e i sadducei si avvicinarono a lui per metterlo alla prova e gli chiesero di mostrar loro un segno dal cielo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Tre anni di conversione

Da un po’ di tempo penso di meditare questo passo del Vangelo, il passo a cui mi riferisco è nel libro degli Atti 15:36, lo riporto per brevità:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abbonamento a Feed RSS - blog di rinux64

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri