Anania e Saffira - il rischio dell'ipocrisia nel cristiano

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Interessante meditazione su cui riflette e che interroga ogni cristiano:
Il mio dire, il mio apparente operato sincero,  è conforme al mio essere?
Edificante, da ascoltare.

Fonte: RVS - Fd071

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di R_Francesco

Pace... L'episodio di Anania e Saffira, con quello dell'alto solaio ( la Pentecoste), ci mostrano la potenza dello Spirito Santo in azione!... Quegli eventi, hanno dovuto essere così "eclatanti" affinché, ancor oggi, si serbasse memoria della "palpabile" presenza dello Spirito Santo, nella chiesa primiera. Perché i due coniugi morirono per una semplice bugia?... Ciò, a monito per i credenti della chiesa nascente... non sarebbe stata cosa buona se proprio sul nascere, sarebbe divenuta "ricettacolo" di bugia!... Al presente secolo, ciò non succede più... la chiesa è adulta e le cattive testimonianze, non incidono più sulla "salute" della chiesa di Gesù. Questo, può intendersi pure come segno che la chiesa di Gesù, è arrivata al suo epilogo ( il ritorno di Gesù). E' pure notorio che l'effusione dello Spirito Santo, non avviene come nel giorno della Pentecoste... infatti, quel giorno, fù sancito il momento più alto della potenza di Dio nella Sua chiesa... " Oggi, l'ipocrisia dell'uomo, ha raggiunto livelli estremi... si vive con la consapevolezza che Dio non punisce essendo Lui, infinito amore...tralasciando di "vederLo" in tutte le altre Sue potenti manifestazioni!...Sì, Dio è amore... quando ci ha visitati, lo ha dimostrato!... Ma, non continuiamo nel perseverare nell'oltraggiare il suo Nome!...Egli è Dio...

Pace

R. Francesco

Ritratto di alex

Caro Francesco, concordo con te su quanto scritto e aggiungo, come si evince dalla brillante meditazione, che Dio non ha potuto tollerare l'ipocrisia, il far vedere qualcosa che non è. Dichiarare di aver dato tutto al Signore sapendo che ciò non è vero.

Molto meglio è confessare i  prorpi limiti ed affidarci alla Sua Grazia...

Ti abbraccio in Cristo Gesù.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri