1 Cronache - 7

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Discendenti d'Issacar, Beniamino e Neftali

2S 24:1-9; Nu 26:23-25; Ge 49:14

  7:1 I figli d'Issacar furono: Tola, Pua, Iasub e Simron: quattro in tutto.

  7:2 I figli di Tola furono: Uzzi, Refaia, Ieriel, Iamai, Ibsam e Samuele, capi delle case patriarcali discese da Tola; ed erano uomini forti e valorosi nelle loro generazioni; il loro numero, al tempo di Davide, era di ventiduemilaseicento.

  7:3 Il figlio d'Uzzi fu Izraia e i figli di Izraia furono: Micael, Abdia, Ioel e Issia; in tutto erano cinque capi.

  7:4 Avevano con loro, secondo le loro genealogie, secondo le loro case patriarcali, trentaseimila uomini in schiere armate per la guerra; perché avevano molte mogli e molti figli.

  7:5 I loro fratelli, contando tutte le famiglie d'Issacar, uomini forti e valorosi, formavano un totale di ottantasettemila, iscritti nelle genealogie.

 

Nu 26:38-41, 48-50; 1Cr 8; Ge 49:27

  7:6 I figli di Beniamino furono: Bela, Becher e Iediael; tre in tutto.

  7:7 I figli di Bela furono: Esbon, Uzzi, Uzziel, Ierimot e Iri; cinque capi di case patriarcali, uomini forti e valorosi, iscritti nelle genealogie in numero di ventiduemilatrentaquattro.

  7:8 I figli di Becher furono: Zemira, Ioas, Eliezer, Elioenai, Omri, Ieremot, Abiia, Anatot e Alemet. Tutti questi erano figli di Becher,

  7:9 e iscritti nelle genealogie, secondo le loro generazioni, come capi di case patriarcali, uomini forti e valorosi, in numero di ventimiladuecento.

  7:10 Il figlio di Iediael fu Bilan. I figli di Bilan furono: Ieus, Beniamino, Eud, Chenaana, Zetan, Tarsis e Aisaar.

  7:11 Tutti questi erano figli di Iediael, capi di case patriarcali, uomini forti e valorosi in numero di diciassettemiladuecento pronti a partire per la guerra.

  7:12 Suppim e Cuppim furono figli d'Ir; Cusim fu figlio di Acher.

  7:13 I figli di Neftali furono: Iacasiel, Guni, Ieser, Sallum, discendenti di Bila.

 

Discendenti di Manasse, Efraim e Ascer

Nu 26:28-37; De 33:17

  7:14 I figli di Manasse furono Asriel..., che gli furono partoriti dalla moglie. La sua concubina Sira partorì Machir, padre di Galaad;

  7:15 Machir prese una moglie per Cuppim e una per Suppim, e la sorella di lui si chiamava Maaca. Il nome del suo secondo figlio era Selofead; e Selofead ebbe delle figlie.

  7:16 Maaca, moglie di Machir, partorì un figlio, che chiamò Perez; questi ebbe un fratello di nome Seres, i cui figli furono Ulam e Rechem.

  7:17 Il figlio di Ulam fu Bedan. Questi furono i figli di Galaad, figlio di Machir, figlio di Manasse.

  7:18 Sua sorella Ammolechet partorì Isod, Abiezer e Mala.

  7:19 I figli di Semida furono Aian, Sechem, Lichi e Aniam.

  7:20 Il figlio di Efraim fu Sutela, che ebbe per figlio Bered, che ebbe per figlio Taat, che ebbe per figlio Eleada, che ebbe per figlio Taat,

  7:21 che ebbe per figlio Zabad, che ebbe per figli Sutela, Ezer ed Elead, i quali furono uccisi dagli uomini di Gat, nativi del paese, perché erano scesi a predare il loro bestiame.

  7:22 Efraim, loro padre, li pianse per molto tempo, e i suoi fratelli vennero a consolarlo.

  7:23 Poi entrò da sua moglie, la quale concepì e partorì un figlio; ed egli lo chiamò Beria, perché questo era avvenuto durante la sua afflizione in casa.

  7:24 Efraim ebbe per figlia Seera, che costruì Bet-Oron, la inferiore e la superiore, e Uzzen-Seera.

  7:25 Ebbe ancora per figli: Refa e Resef; tra questi Refa ebbe per figlio Tela, che ebbe per figlio Taan,

  7:26 che ebbe per figlio Ladan, che ebbe per figlio Ammiud, che ebbe per figlio Elisama,

  7:27 che ebbe per figlio Nun, che ebbe per figlio Giosuè.

  7:28 Le loro proprietà e abitazioni furono Betel e le città che ne dipendevano: dalla parte d'oriente, Naaran; da occidente, Ghezer con i villaggi vicini, Sichem con le città che ne dipendevano, fino a Gaza con le città che ne dipendevano.

  7:29 I figli di Manasse possedevano: Bet-Sean e le città che ne dipendevano, Taanac e le città che ne dipendevano, Meghiddo e le città che ne dipendevano, Dor e le città che ne dipendevano. In queste città abitarono i figli di Giuseppe, figlio d'Israele.

 

Nu 26:44-47; De 33:24-25

  7:30 I figli di Ascer furono: Imna, Isva, Isvi, Beria, e Sera, loro sorella.

  7:31 I figli di Beria furono: Eber e Malchiel. Malchiel fu padre di Birzavit.

  7:32 Eber generò Iaflet, Somer, Otam e Sua, loro sorella.

  7:33 I figli di Iaflet furono: Pasac, Bimal e Asvat. Questi sono i figli di Iaflet.

  7:34 I figli di Semer furono: Ai, Roega, Gecubba e Aram.

  7:35 I figli di Chelem, suo fratello, furono: Sofa, Imna, Seles e Amal.

  7:36 I figli di Sofa furono: Sua, Carnefer, Sual, Beri, Imra,

  7:37 Beser, Od, Samma, Silsa, Itran e Beera.

  7:38 I figli di Ieter furono: Iefunne, Pispa e Ara.

  7:39 I figli di Ulla furono: Ara, Canniel e Risia.

  7:40 Tutti questi furono figli di Ascer, capi di case patriarcali, uomini scelti, forti e valorosi, i primi tra i capi iscritti per il servizio militare in numero di ventiseimila uomini.

 

Cronache - 1  - Indice

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri