All'unità si giunge attraverso l'umitlà!
______________
Io dunque, il prigioniero del Signore, vi esorto a comportarvi in modo degno della vocazione che vi è stata rivolta, con ogni umiltà e mansuetudine, con pazienza, sopportandovi gli uni gli altri con amore,  sforzandovi di conservare l'unità dello Spirito con il vincolo della pace.  Vi è un corpo solo e un solo Spirito, come pure siete stati chiamati a una sola speranza, quella della vostra vocazione. V'è un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo, un solo Dio e Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, fra tutti e in tutti - Ef 4:1

Inviato da alex il

CONDIVIDI...

  facebook icona twitter icona whatapps icona