Opposti estremi, tentazione anche per i credenti

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Opposti estremi, tentazione anche per i credenti
Obbiettivo del nemico? distrarci dal mandato!
La cura? La stessa di ieri.. umiliandoci alla croce.. in gioco ci sono anime, dei nostri figli, delle nostre famiglie, delle nostre mogli, dei nostri mariti, dei nostri amici, dei nostri genitori e dei nostri nemici, torniamo al primo amore.

-----------------

come in una delle famose piaghe egiziane...
i cuori non si umiliarono, anzi i colli si irrigidirono...
la guarigione li a portata di preghiera...
alimentarono, invece, l'odio e l'egoismo...
fu la disfatta...
peccato..

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Carissimi,
    vi allego l'ultimo studio biblico che il Signore mi ha dato la gioia di completare, proprio in questi giorni.

  • 1 Pietro 5:5-7 - Quanti rapporti distrutti per la mancanza di umiltà, il racconto delle nostre vite suggerisce che la mancanza di umiltà è un problema di tutti noi.

  • L'uomo, per sua natura, anela a sapere; ma che importa il sapere se non si ha il timor di Dio? Certamente un umile contadino che serva il Signore è più apprezzabile di un sapiente che, montato in superbia e dimentico di ciò che egli è veramente, vada studiando i movimenti del cielo. Colui che si conosce a fondo sente di valere ben poco in se stesso e non cerca l'approvazione degli uomini. Dinanzi a Dio, il quale mi giudicherà per le mie azioni, che mi gioverebbe se io anche possedessi tutta la scienza del mondo, ma non avessi l'amore?

  • Chi è davvero grande non cerca mai di dimostrarlo...

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri