La pecorella perduta

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

C’era una volta, un pastore che aveva 100 pecorelle.
Ogni sera, prima di metterle a nanna, le contava per assicurarsi che ci fossero tutte.

Una sera ne contò solo 99 e si rese conto che una delle sue pecore era sparita. Dove era andata a finire?
La piccola pecora si era allontanata dal resto del gregge e si era persa.
Il pastore era molto preoccupato, perché sono tanti i pericoli che corre una pecorella tutta sola nei campi.
Il pastore non perse tempo, mise a dormire le altre pecore e partì subito alla ricerca della pecorella perduta.
Camminò per ore e ore, chiamando a gran voce la pecorella. Salì in cima ai monti, scese nelle valli, passò tra i cespugli pieni di spine, sempre chiamando la sua pecorella.
Ad un tratto, in lontananza, sentì una vocina che gli rispondeva disperata: “Beee! Beee!”

Il pastore corse nella direzione della voce e vide proprio la sua pecorella, che era caduta in un fosso, tutta sola e spaventata. Scese nel fosso, la prese in braccio, e la riportò a casa sana e salva.
Cosa significa questa storia?
Gesù dice: “IO SONO IL BUON PASTORE E DO LA VITA PER LE PECORE.”
Ognuno di noi è proprio come la pecorella perduta di questa storia. Anche noi siamo lontani da Dio e non sappiamo come fare per andare da Lui ed avere la salvezza. Gesù è venuto apposta per aiutarci, e tutto ciò che noi dobbiamo fare è rispondere alla Sua chiamata e farci trovare. Proprio come ha fatto la pecorella.
Gesù ha dato la Sua vita per te perché, come il buon pastore, ti ama immensamente e desidera darti una vita nuova, piena di pace e gioia insieme a Lui.

qui l'opuscolo in pdf

 

AllegatoDimensione
PDF icon pecorella-opuscolo.pdf65.37 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Qui il video

    Alcuni fratelli in Cristo, che amo smoderatamente, dicono che da internet non può venire nulla di buono. Come contraddirli? Basta girare un po’ senza ricercare volutamente nulla di peccaminoso per imbattersi, quasi inevitabilmente, nella spazzatura. E quanto ci attrae quella spazzatura.

  • ,

    L'Arca di Noè - Cartone animato

    Qui il video

  • Uno dei poster presenti nella sala dei bambini, una stanza dove i piccoli studiano la Bibbia negli appuntamenti della domenica mattina, scuola domenicale, oppure nell'incontro del venerdì (ora felice). Si trova nel locale di culto della Chiesa Cristiana Evangelica nella borgata Finocchio, quartiere di Roma.

  • Interessante documentazione realizzata dagli alunni della classe 5B della scuola elementare "Silvani" di Bologna. Anno scolastico 2000 / 2001 ---

  • C’era una volta un uomo molto ricco che aveva un figlio. Benché fosse un ragazzo piuttosto pigro e viziato, suo padre lo amava più di ogni altra cosa. Un giorno, il ragazzo decise di andarsene di casa per poter vedere il mondo e fare la bella vita, così andò  dal padre e gli chiese di poter avere tutta la sua eredità, per farne ciò che voleva.... continua qui

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri