L'uomo di Dio nel terno millennio - Santino Crugliano

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Sona grato a Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo che nel 1973 rni ha liberato da una vita cornplerumente perduta. Batterista di musica Hard Rock, e per sei anni ho fatto uso di sostanze stupefacenti. Stavo per essere invaso dallo spiritismo. Il Signore mi ha onorato con la Sua chiamata al Suo seruizio e a dichiarare la Sua Parola.
Quale onore appartenere alla sua chiesa! Questo libro è una chiamata urgente rivolta al popolo di Dio perché si rialzi e predichi il Vangelo di Gesù Cristo e denunci ogni forma di peccato presente nel Suo popolo. Se è questo che desiderianto in questa ora, diciamo: "Signore, vieni e risveglia la Tua chiesa"

Santino Crugliano

a breve...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Spesso mi trovo a cercar di chiarire nella mia mente, e ai miei possibili interlocutori, il concetto di Chiesa, il concetto biblico, scritturale di essa.

    Spessissimo, infatti, si identifica, a volte anche nell'ambiente evangelico, la propria adunanza, la propria denominazione, la propria chiesa, come la Chiesa di Dio (in senso universale e assoluto).

  • Io uomo chi sono..?
    Stonato suono
    Stella apparente
    Stella di niente
    Siamo effimeri
    Fredde ceneri
    Breve fiammata
    Stoppia consumata
    Luci apparenti
    Fiamme spegnenti
    Barbagli fulgenti
    Estranei temporanei
    Sprazzi temporali
    Mimi teatranti
    Apparizioni furtive
    Sfuocate diapositive
    Questi siamo...
    Andiamo e non torniamo

    SdP

    Che cos'è infatti la vostra vita? Siete un vapore che appare per un istante e poi svanisce - Giacomo 4:14

  • Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare. Resistetegli stando fermi nella fede, sapendo che le medesime sofferenze affliggono i vostri fratelli sparsi per il mondo.1° Pietro 5:8

  • Ritrovare lo spirito della chiesa primitiva  nel XXI secolo
    Relatore: Dr Darrell ROBINSON

  • E’ un atteggiamento spiritualmente distruttivo stare separati o divisi quando si afferma di nutrire la stessa fede in Cristo e di osservare gli stessi comandamenti di Dio. Camminare da soli o preferire di stare in organizzazioni separate, per non parlare di chi fomenta divisioni nella Chiesa di Dio, è una scelta negativa, perché si privilegia il proprio ego a discapito della Missione che Gesù Cristo ci chiede di portare avanti nel mondo.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri