Giustificati per fede, salvati per fede, santificati per fede - prima parte

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

qui il file mp3

L'importanza del sacrificio di Cristo
Giustificati per fede - 1° parte - 2°  parte - 3° parte

Fare per essere, oppure essere per fare?

Apprezzabilissima riflessione, per la chiarezza espositiva e la fondatezza scritturale, di Giovanni FANTONI (pastore avventista).

Nonostante alcuni passaggi sulla salvezza che può esser persa, nella teologia avventista è prevista questa possibilità, ho trovato questa riflessione assolutamente edificante.

Fonte: Radio Voce della Speranza

fd063

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Da ascoltare...Sorriso

Potrebbe interessarti..

  • "La potenza appartiene a Dio". Pertanto è a disposizione dell'uomo.
  • L'apostolo Paolo, ispirato dallo Spirito Santo, così si esprime: "A chi non opera ma crede in colui che giustifica l'empio, la sua fede è messa in conto come giustizia" (Romani 4:5).

    Desidero soffermare la vostra attenzione sulle parole "Colui che giustifica l'empio". Non sono meravigliose? La parola "empio" si riferisce a tutti coloro che manifestano irriverenza ed avversione verso ciò che è pio e santo. Non vi sorprende il fatto che nella Bibbia si trovi un'espressione del genere?

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri