Esdra - note

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Autore: Esdra

Data di composizione: durante l’impero persiano (539-331 a.C. circa)
Versetto centrale: 1:1 “Affinchè s’adempisse la Parola dell’Eterno”.
Messaggio principale: Il libro dà un chiaro insegnamento riguardo al posto e alla potenza della parola di Dio nella vita religiosa, sociale e civile del popolo.
 
Note varie:
  1. Esdra significa “aiutante”.
  2. Da 4:8 a 6:18 e da 7:12 a 7:26 il libro è in aramaico.
  3. Un brano su cui riflettere: 8:21-23.
  4. Esdra e Nehemia sono un solo libro nelle Bibbia ebraica.
  5. Esdra “aveva applicato il cuore allo studio e alla pratica della legge dell’Eterno” (7:10)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri