Dio è qui

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
All'inizio del risveglio gallese, vicino alla città di Gorseinon, stava avendo luogo un incontro sul risveglio che durò tutta la notte. Un certo minatore, un uomo conosciuto per essere molto duro, stava tornando a casa dal suo turno alle 4.00 del mattino, vide la luce nella chiesetta e decise di indagare. Non appena aprì la porta della chiesa fu avvolto da una tale convinzione di peccato, dalla santità di Dio e dal senso della presenza di Dio che gridò!: "Dio è qui, Dio è qui".
 
Aveva troppa paura per entrare e terrore di andarsene, così qualcuno andò da lui e, sulla soglia, lo condusse a Cristo.


da «SOLI DEO GLORIA» c.p. 113 - 29100 Piacenza (Italia)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • I segreti di un risveglio spirituale di: Giuseppe Ungaro (mp3).
    Dal Campo di studi biblici di Poggio Ubertini, organizzato da Carlo Cerrella, nell'agosto 2003.

  • Il risveglio è l'unica risposta per la chiesa di oggi. Avendo conosciuto personalmente Rev. Duncan Campbell, durante la mia permanenza alla scuola biblica della "Faith Mission" a Edimburgo, dal 1965 al 1968, posso dire che l'unica risposta per la chiesa di oggi è il risveglio. Ho avuto molti colloqui con il Rev.Campbell sul tema del risveglio, e l'ho stimato particolarmente per la sua umiltà e per il timore di Dio che caratterizzava la sua vita.

  • Esposizione del Libro di Neemia
    Oratore: D.A. Carson Sermoni esposti durante il Convegno Nazionale 2013 - Torre Pedrera - RIMINI
    Leggi qui, dalla Bibbia, il libro di Neemia

    PRIMO STUDIO

    SECONDO STUDIO

  • Quattro sermoni di C.H. Spurgeon dal titolo "Conquistatori di anime", in altre parole: Pescatori di anime.
    Come mai in Italia si convertono così poche persone?
    È vero: siamo in pochi e il terreno è duro.
    Ma forse c'è anche un altro motivo: Noi dormiamo e i pesci ci scappano. Siamo coinvolti in così tante attività che abbiamo dimenticato il nostro compito primario: conquistare anime.
    Che il Signore possa usare queste parole di Spurgeon, predicate più di 100 anni/a, per svegliarci; affinché
  • TI ricordi come ti sentivi quando sei stato salvato? Tutto nella vita cristiana era eccitante. Amavi gli inni, i canti, la predicazione della parola di Dio. L'evangelizzazione ti entusiasmava. Come eri contento di poter fare qualcosa per Gesù! Ti piaceva leggere la sua parola, pregare, avere comunione con i credenti.

    E oggi? Senti ancora lo stesso entusiasmo, la gioia nei confronti della parola e della preghiera? Quel primo amore è morto e il tuo cristianesimo è diventato un luogo comune?

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri