Dio mio giudice

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Quante volte mi hanno donato
Poi nel dolore abbandonato
Dello sciocco
Dell' allocco
dell' irragionevole
Dell' inconsapevole
Del completamente matto
Del tutto inadatto 
Dell' incosciente
Del demente
Nell'animo stando male
Riflettendo: A che vale
Chi sono...cosa sono io
Lo dirà solo il mio DIO

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri