Cristiano, qual'è la tua dipendenza?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Certamente alcool, pornografia, gioco d'azzardo, droga rappresentano lacci e dipendenze che uccidono spiritualmente e fisicamente il cristiano. Anche altre dipendenze possono tenerci legati in schiavitù che distruggono noi, la famiglia, le relazioni sociali e, per il cristiano, la possibilità di essere luce in noi e intorno a noi....
Il fratello Alec ci illustra i sintomi con cui accorgersi di queste dipendenze e ci allerta che ognuno di noi ha delle dipendenze, fornisce, quindi, le indicazioni che il buon Dio offre, attraverso la Sua Parola, per liberarsene.


7 settembre 2014
Chiesa Cristiana Evangelica
Borgata Finocchio Roma

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Ritratto di alex

Non amate il mondo né le cose che sono nel mondo. Se uno ama il mondo, l'amore del Padre non è in lui. Perché tutto ciò che è nel mondo, la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della vita, non viene dal Padre, ma dal mondo. E il mondo passa con la sua concupiscenza; ma chi fa la volontà di Dio rimane in eterno.
1° Giovanni 2
Ritratto di alex

Ritratto di alex

Ritratto di alex

Ritratto di alex

Uno sguardo, un atto d'ira, una stupidagine, può costarci un prezzo molto caro per noi, e la nostra famiglia...
Ritratto di alex

Se hai pensieri immorali sei vittima di un'imboscata accuratamente studiata. La lettura di queste pagine ti aprirà gli occhi sulle conseguenze dei peccati segreti.

Chi ritiene che i propri peccati segreti non saranno mai rivelati, masturbazione, desiderio di fornicazione o adulterio, etc,  sarà sorpreso nello scoprire che cosa è in grado di fare un esperto manipolatore.

Scoprirai il piano di Dio per liberarti dai peccati segreti.

Leggi qui il libro in pdf

Vedi anche:

___________________
Il libro è acquistabile presso i consueti negozi on-line tra cui:
- CLC

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri