Ascoltami

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Poiché così dice il Signore, l'Eterno, il Santo d'Israele: «Nel tornare a me e nel riposare in me sarete salvati; nella calma e nella fiducia sarà la vostra forza». Ma voi non avete voluto, anzi avete detto: "No, noi fuggiremo sui nostri cavalli!". Perciò voi fuggirete. E: "Cavalcheremo su veloci destrieri!". Perciò quelli che v'inseguiranno saranno ancora più veloci. Mille di voi fuggiranno alla minaccia di uno solo; alla minaccia di cinque vi darete alla fuga, finché rimarrete come un palo sulla cima di un monte, come uno stendardo sopra una collina».
Dio farà ancora grazia al suo popolo
Perciò l'Eterno aspetterà per farvi grazia, poi egli sarà esaltato per aver avuto compassione di voi, perché l'Eterno è un DIO di giustizia. Beati tutti quelli che sperano in lui! - Isaia 30

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri