A "Terra!" speciale sull'orfanotrofio marocchino

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
MILANO - Anche il programma televisivo "Terra!", in onda su Canale 5, si è interessato della vicenda dell'orfanotrofio marocchino, di cui si sono ampiamente occupati nei giorni scorsi la missione evangelica Porte Aperte e l'Alleanza evangelica Italiana.

La difficile situazione dei cristiani in Marocco, in particolare la vicenda dell'espulsione degli evangelici, genitori affidatari e operatori, dell'orfanotrofio Village of hope, accusati proselitismo nei confronti dei bambini ospitati nella struttura, ha provocato l'interesse anche degli autori di "Terra!" il programma di approfondimento del TG5, curato da Toni Capuozzo e Sandro Provvisionato, dedicando uno speciale nella puntata dello scorso 1 aprile.

"Terra!" si propone come "appuntamento con l'informazione di qualità, inchieste su temi talvolta emarginati dai media, interviste a potenti e gente comune, piccole e grandi storie di vita quotidiana", quotidiana, come la repressione che un gran numero di cristiani vive in diversi Paesi del mondo.

L'AEI prosegue nell'intento di sensibilizzare le autorità marocchine. [sr]

Per leggere integralmente il comunicato dell'AEI inviato all'Ambasciata di Marocco:
http://www.alleanzaevangelica.org/libertaReligiosa/cristianiMarocco.html"

Per vedere il servizio: www.video.mediaset.it/video/terra/full/161724/puntata-del-1-aprile.html#...

Per approfondire:
http://www.evangelici.net/notizie/1268657432.html
http://www.evangelici.net/notizie/1270107060.html
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri