06.04.2013 - Torino: dall'Antisemitismo all'Antisionismo - Convegno EDIPI

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

"Suonate la tromba a Sion ...convocate una solenne assemblea" (Gioele 2:15) In tutto il mondo l'antisemitismo e l'antisionismo stanno crescendo. L'antisemitismo è semplicemente odio per gli ebrei e per Israele, espresso con le parole, gli scritti, la derisione, i pregiudizi, la demonizzazione, la discriminazione, la persecuzione, la violenza, l'uccisione e il tentativo di sterminio.

L'antisionismo è in realtà, quasi sempre, una nuova forma di antisemitismo. Federico Steinhaus scrive: "Per sionismo intendiamo il diritto del popolo ebraico ad avere una patria e l'identificazione di tale patria nel solo luogo in cui ciò possa essere, la terra d'Israele, in tal caso l'antisionista è automaticamente anche antisemita, perché nega ai soli ebrei un diritto che è disposto a riconoscere a tutti gli altri popoli". Il giornalista britannico Freedland, ribadisce il concetto: "l'antisionismo diventa antisemitismo quando concentra la sua critica su Israele e la sua politica in modo esclusivo, senza fare lo stesso per tutti gli altri paesi (che hanno storie simili)". Per queste ragioni l'ONU si può definire Organizzazione delle Nazioni Unite nell'antisemitismo e antisionismo. Secondo uno studio pubblicato di recente da una Commissione della Camera dei Deputati in Italia, il 44% degli italiani mostra pregiudizi e ostilità verso gli ebrei. La stessa tendenza è riscontrabile in tutta Europa.

La metà della popolazione europea esprime profondi sentimenti antiebraici. Dal 1994 al 2011, l'UE ha elargito 4.260 milioni di euro all'Autorità Palestinese attraverso vari canali - e questa cifra non tiene conto delle donazioni dei singoli Stati UE all'Anp. L'Unione Europea è diventata il principale donatore dei naziislamopalestinesi, con il contributo totale di ben 500 milioni di euro. A questa cifra vanno aggiunti i finanziamenti alle Ong anti-israeliane. L'UE, da una parte condanna i crimini antiebraici e dall'altra sostiene il paese dei terroristi, che quei crimini li compiono.
Come EDIPI stiamo dalla parte degli Ebrei e di Israele, li amiamo, li sosteniamo e li difendiamo, come stanno facendo milioni di altri discepoli di Yeshua il Mashiach in tutto il mondo, perché Adonai li ama, li sostiene e li difende. Chi tocca (chi fa del male) loro, tocca (fa del male) la pupilla dell'occhio di Adonai (Za.2:8). I singoli o le nazioni antisemite e antisioniste che maledicono con le parole o con le azioni il popolo speciale di Adonai, dovranno a suo tempo subirne le terribili conseguenze (Ge.12:3; Gl.3).

Adonai è per e con Israele, contro l'Antisemitismo, ed è fortemente Sionista, e noi lo siamo con Lui. Per motivi organizzativi abbiamo dovuto anticipare il nostro Convegno, rispetto alle nostre solite date, ma ci auguriamo tu possa lo stesso partecipare a questo straordinario Convegno organizzato con gli amici della Comunità ebraica di Torino. Ti aspettiamo.
Past. Corrado Maggia, cofondatore di EDIPI

Qui per iscriversi e partecipare

Qui la locandina e il programma

AllegatoDimensione
PDF icon torino_6_7_aprile.pdf136.16 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Argomento spinoso quello dell'educazione sessuale dei propri figli. Eppure molto importante, se non fondamentale, per lo sviluppo psicologico sano del bambino e dell'adolescente.

    Per chi è interessato e per chi potrà partecipare si terra, il giorno 22 marzo 2009 a Roma presso L'ISTITUTO BIBLICO EVANGELICO ITALIANO la conferenza:  CRESCERE SESSUALMENTE SANI - SVILUPPO PSICOLOGICO DEL BAMBINO E DELL'ADOLESCENTE
    In allegato l'invito e le informazioni

  • Sei consapevole che la missione del Vangelo è una missione olistica, che si incarna nella vita di tutti i giorni, sia che tu sia chiamato a lasciare il tuo paese per una terra straniera sia che tu continui a vivere dove sei nato e cresciuto?

  • Cari amici e fratelli,

    vorrei ricordare a quanti già hanno saputo, ed invitare quanti ancora non ho potuto avvisare, che sabato 2 marzo si terrà un appuntamento speciale presso la Chiesa Internazionale (vedi locandina).

    Si tratta di un incontro organizzato dall'associazione Sostegno della vita per uno scopo molto semplice: far conoscere e condividere cosa Dio può fare quando si inizia a lavorare nelle strade, dove c'è bisogno.

  • Di seguito, in ordine cronologico, elenco e informazioni dei campi biblici, eventi e convegni cristiani. Rappresentano un appuntamento davvero speciale per famiglie, single, oppure ragazzi e adolescenti.


    - 09.08.2020 - Campo estivo cristiano a Saint-Marcel - Valle d'Aosta

    - 05.08.2020 - Coppie - Se mi ami dimmi di no - Zoom

  • È il titolo dell’incontro che si terrà sabato 7 maggio, alle ore 15.30, presso la chiesa cristiana avventista di Lungotevere Michelangelo 6, a Roma. Sarà relatrice la prof.ssa Rossana Cecchi, professore associato di Medicina Legale presso l’Università “Sapienza” di Roma. L’ingresso è aperto a tutti.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri