Storia di una testimonianza

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Nel 1975 ero collaboratrice familiare in una casa di credenti cristiani.

Ammiravo molto la madre di famiglia che allevava i suoi tre bambini con amore e semplicità. Si pregava prima dei pasti, è ciò mi colpiva.

Un giorno accompagnai quella famiglia al culto, ma rimasi indifferente. Poi lasciai quella famiglia.

Nel 1980, mio padre mi chiese di portargli una Bibbia. Due anni più tardi morì in pace con Dio.

Dopo la sepoltura, pensando che quella grossa Bibbia fosse d'ingombro, mia madre ma la diede. La posai in un angolo e non l'aprii per due anni. Poi un giorno iniziai a leggerla.

Anche se non capivo quasi nulla, continuai a leggerla; era più forte di me.

Nel libro dei Proverbi vidi tutti i miei sbagli e i miei peccati messi in luce. Ma cosa fare?

Dal momento in cui avevo aperto la Bibbia, sentivo il desiderio di rivedere la madre di famiglia presso cui avevo lavorato.

Mi recai a un culto per incontrarla, ma sbagliai chiesa e non riuscii a vederla. Però quel 18 novembre 1984, fu il giorno più bello della mia vita! Piansi dall'inizio alla fine della riunione. Ricordo ancora certe parole: "Il Signore è il tuo amico; anche Lui ha sofferto; ha conosciuto la tentazione. Parlagli, digli ciò che pesa sul tuo cuore".

Uscendo da quella riunione, continuavo a piangere, ma erano lacrime di gioia.

Tratto dal calendario “IL BUON SEME”  - edizioni “il Messaggero Cristiano” - Via Santuario, 26 - 15048 Valenza (AL)  -  www.messaggerocristiano.it

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Documento storico del 06 Gennaio 1950 Battesimi Cristiani dalla chiesa Cristiana Evangelica dei "Fratelli"


  • gioia_signore
  • Il racconto della passione di Gesù trova la sua narrazione nei Vangeli. I quattro vangeli affermano univocamente che Gesù morì crocifisso, e che le sue opere e la sua predicazione furono il movente per la sua condanna.

  • Caro Alex, grazie per la tua disponibilità. In effetti ritengo il tuo sito, oltre che interessante anche abbastanza ricco. E ritengo che la rete internet, per quanto pericolosa per certi versi, perchè ricicla e globalizza tante falsità, anche "spirituali", d'altro canto è una grande opportunità per l'evangelo.

    E se è vero che Obama ha vinto le elezioni americane grazie a questo, speriamo di poter vincere anche qualche anima a Cristo tramite questo mezzo.

  • Ho dato la mia testimonianza in tante altre occasioni, sia a voce che scritta, di come DIO abbia trasformato la mia vita ed ancora desidero glorificare il mio Salvatore per il Suo amore, e son certo che quanti la leggeranno sapranno comprendere quanto grande sia la Grazia della Sua Parola, che può spezzare ogni catena ed ogni cuore indurito, come ha fatto con il mio.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri