La Bibbia, un libro che consola

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Gioisco della tua parola, come chi trova un grande bottino.
Salmo 119:162
Le mie parole non sono forse favorevoli a chi cammina rettamente?
Michea2:7

Il filosofo Immanuel Kant (1724-1804) disse:"una sola riga della Bibbia mi ha consolato più di tutti gli altri libri che ho letto. La Bibbia messa alla portata di tutti è il beneficio maggiore che l'umanità abbia poruto conoscere".

Da quanto afferma comprendiamo che il brillante filosofo si era reso conto che la Bibbia risponde, in modo unico, ai nostri bisogni più profondi. Ma come mai la Bibbia ha il potere di consolare? Perchè ci mette in contatto con Dio. Però, leggerla superficialmente, come se si leggesse una rivista o un'opera scientifica, equivale a mettere da parte il suo messaggio.

Cosa si potrebbe pensare di un giovane che leggesse una lettera della sua fidanzata come se fosse un articolo scientifico? Bisogna leggere la Bibbia per quello che essa è: Parola di Dio. È questo il solo modo onesto di leggerla per capire il suo messaggio che è sempre attuale.

Quando la leggiamo siamo messi in presenza di Dio, dei suoi pensieri e della sua volontà. Dobbiamo accogliere le sue parole con fede, rispetto, umiltà e fiducia, e con il desiderio di applicarle alla nostra vita.

La Bibbia presenta Gesù Cristo come il Figlio di Dio che ci ama e lo ha dimostrato morendo sulla croce per cancellare il peccato che ci tiene lontani da Dio. Essa ci invita a conoscerlo come il solo che possa veramente comprenderci e accompagnarci tutti i giorni della nostra vita.

Bisogna credergli. Con Lui saremo felici per sempre.

IL BUON SEME

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Il cibo è necessario ed essenziale per la vita del nostro corpo. Certamente non è una notizia nuova. Eppure accade che uomini e donne senza nessuna carenza di cibo e beni non trovino pace. Qualcuno giunge perfino a distruggere e terminare la propria vita. Accade anche a quelle persone, definite dalla società "star" che, pur mancando di nulla, sembrano mancanti di tutto.

  • Ricevete con dolcezza la parola che è stata piantata in voi, e che può salvare le anime vostre. Ma mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi. Giacomo 1:21-22

    E` fondamentale leggere la Bibbia regolarmente e dall'inizio alla fine. Non leggerla solo un po' qua e un po' lò, ma leggila interamente, perchè Dio vuole che la si conosca nel suo insieme e che ogni sua parte desti il tuo interesse.

    Leggi la Bibbia con preghiera.
    Chiedi al Signore che ti guidi, ed Egli lo farà.
  • Raccolti, in questa pagina, una serie di documenti e link con diversi atlanti biblici. Potranno tornare utili non solo per avere anche solo una vaga idea dei luoghi che incontriamo nella lettura nella Bibbia ma anche per una più particolare analisi di questi posti.

  • “Nella nostra Bibbia leggiamo questa parola, ma in realtà nell’originale greco essa ha un altro significato ...“ : sempre più spesso capita di ascoltare dal pulpito frasi di questo tenore che implicitamente denunciano l’errata traduzione di un testo.

  • Vogliamo ancora attirare l'attenzione del lettore su sette fatti che ci sembrano coronare le meraviglie di questo libro.

    1. La Bibbia si accredita da sé
    Non è necessario ricorrere ad uno storico o ad un professore d'università per dimostrare che la Bibbia è la Parola di Dio. Soltanto lo Spirito Santo può dare questa convinzione. È ascoltando la sua voce che saremo convinti - in modo più sicuro che con qualsiasi altra dimostrazione - che questo libro è la Parola di Dio. Gli uomini hanno sempre cercato e

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri