L’esercizio dei doni e la crescita dei credenti

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Il riconoscimento dei doni ed il loro esercizio nel servizio, vissuti nella sovranità e nella guida dello Spirito Santo, sono essenziali per il cammino di ciascun credente e per la crescita della chiesa locale.
Le indicazioni della Parola di Dio e l'esempio della Chiesa del primo secolo sono assai eloquenti in proposito.

Fonte: www.ilcristiano.it
(2008 luglio)
AllegatoDimensione
PDF icon Doni_Spirituali.pdf184.59 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Interessantissima e condivisibile relazione di un convegno di anziani delle assemblee "dei fratelli" svoltasi nel 1984 a Poggio Ubertini

Come ho avuto modo di verificare mi sembra di capire che il punto di vista delle "chiesa dei fratelli" al riguardo e preminentemente, si riferisca al passo in Prima Corinzi 13:8-10 come alla cosiddetta chiusura del canone, cioè alla "formazione", del Nuovo Testamento. Con la conseguente cessazione di alcuni doni.

Nel mio piccolo, per quanto riesco a intravedere nelle scritture, ritengo che quando si parla della "venuta della perfezione" è più semplice, nel contesto biblico, pensare a queste due parole (venuta e perfezione), in questi termini:
• venuta = ritorno del Signore Gesù
• perfezione = il Signore Gesù

In questa prospettiva, quindi, risulta facile comprendere perché cesseranno tutti i doni. Non ne avremo più bisogno, saremo, GLORIA A DIO, faccia a faccia con Lui.
Quindi, in quanto non ravviso indicazioni bibliche al riguardo, non me la sento di considerare defunti alcuni doni, mentre altri no. Resta il fatto, scritturalmente innegabile, che bisogna essere NECESSARIAMENTE molto vigili, poiché e anche attraverso manifestazioni incredibili, miracoli, etc, che gli uomini saranno (sono?) ingannati......


Ci troviamo, quindi, davanti ad un duplice pericolo.
1. L'eccessiva ricerca, a volte ossessiva ricerca, dei doni che si ritengono più eclatanti o individuati come suggello dello Spirito Santo, come per le "lingue".
2. In risposta a questa ossessione, ostensione, il pericolo opposto è quello di negare, rinunciare, ai doni che lo Spirito Santo distribuisce come desidera, sempreché, come per il piano di salvezza, ci siano cuori disposti a riceverli, a ricercarli.

In mezzo c'è la Bibbia.
Fraternamente, Alex

Potrebbe interessarti..

  •  

    CAPITOLO 3 - I DONI DELLO SPIRITO SANTO

     

    Lo Spirito Santo elargisce ai credenti dei doni, cioè delle capacità spirituali, per l’edificazione della chiesa, che sono importanti perché costituiscono delle speciali abilità che Dio dà per l’opera Sua.

     

    Spesso si sente parlare dei nove doni dello Spirito Santo, però, nei cinque elenchi dei doni dello Spirito che la Bibbia annota, se ne trovano più di nove. Quanti sono allora veramente?

  • LA PIENEZZA DELLO SPIRITO

  • prima parte

    La chiesa è un organismo vivo. Scopriamo chi compone questo organismo e quali malattie possono far ammalare questo corpo e le cure che il Signore ha previsto per un suo corretto funzionamento.


    seconda parte

  • "Uomini dal collo duro ed incirconcisi di cuore e di orecchi, voi resistete sempre allo Spirito Santo" - Un messaggio molto forte rivolto a tutta l'umanità. A quanti rifiutano di credere a Gesù, e rivolto ai religiosi che, pur conoscendo Gesù, il piano di Dio, si rifiutano di compiere la Sua volontà che va oltre la religione o i ritualismi, seppur "evangelici".

    Predicazione audio tratta dal capitolo 7 (versetti 7/53) degli Atti degli Apostoli.
     

  • “Quando il giorno della Pentecoste giunse, tutti erano insieme nello stesso luogo. Improvvisamente si fece dal cielo un suono come di vento impetuoso che soffia, e riempì tutta la casa dov’essi erano seduti. Apparvero loro delle lingue come di fuoco che si dividevano e se ne posò una su ciascuno di loro. Tutti furono riempiti di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, come lo Spirito dava loro di esprimersi. Or a Gerusalemme soggiornavano dei Giudei, uomini religiosi di ogni nazione che è sotto al cielo. Quando avvenne quel

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri