Filemone - note

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Autore: l'apostolo Paolo.
Data di composizione: circa 62 d.C., dal carcere.
Parola chiave: "ricevilo". Notare il crescendo: vv. 12, 15, 17.
Note varie:

  1. Probabilmente Apfia e Archippo (v. 2) sono la moglie e il figlio di Filemone.
  2. I credenti sono "fratelli", "santi", "consoci", "compagni", nella "comunione di fede".
  3. Nel servire il Signore, siamo:
    "compagni d'opera" nel lavoro pratico per Lui (v.1, 24).
    "compagni d'armi", perchè combattiamo una dura battaglia (v. 2).
    "compagni di prigione", perchè la coerenza e l'onestà spirituale si scontrano con un mondo empio, che cerca in ogni modo di fermarci.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri